01-09-2020

Venice Villa: il terrazzo veneziano FMG per interior esclusivi e versatili 

Design, Classico, terrazzo alla veneziana, contemporaneo,

Pietra, Gres Porcellanato,

FMG Fabbrica Marmi e Graniti, Interior Design,

Tradizione, creatività e sperimentazione sono alla base nell'ampia collezione Venice Villa di FMG e della riproposta del terrazzo alla veneziana. Una superficie il cui fascino emerge, oggi come un tempo, dall'originale dinamismo della composizione, dove infinite varianti prendono forma, caratterizzando in modo esclusivo ambienti residenziali e commerciali



Venice Villa: il terrazzo veneziano FMG per interior esclusivi e versatili 
Nel corso della storia alcune superfici si sono distinte per le loro particolari caratteristiche estetiche, rimanendo impresse nell'immaginario collettivo come esempi di prestigio, arte e magnificenza.
La lunga storia del mosaico, ad esempio, è legata a tutte le civiltà del passato e pertanto risulta essere una delle prime forme di arte figurativa
Pavimenti e rivestimenti che per essere realizzati, tanto nel passato quanto ancora oggi, hanno visto l'utilizzo di diversi materiali, come le diverse varianti cromatiche dei marmi, la cui specificità è legata alla cava di estrazione; i legni intarsiati che dall’oriente prendono piede in tutta Europa, diventando pannelli decorati nelle botteghe artigiane e scelti per i palazzi nobiliari e reali; i rivestimenti in ceramica e in particolare quelli in maiolica, nati nei paesi mediterranei medio orientali e diffusi in Occidente dagli scambi con le repubbliche marinare. 
Varietà di superfici diverse, ma accomunate da una forte componente decorativa che le porta, fin da subito, a superare visivamente la loro funzione originaria di rivestimento. 
Le superfici diventano così espressione della maestria artigiana, dell’ostentazione di bellezza e ricchezza e della narrazione simbolica di culture e religioni.
 
Una tale componente espressiva e decorativa è presente anche nel "terrazzo alla veneziana", una tipologia di pavimento che affonda le sue radici nella Grecia e nella Roma antica, ma che si diffonde soprattutto a Venezia durante il periodo rinascimentale. Un momento storico e architettonico senza precedenti che diede a questa texture il nome, lo stesso con cui ancora oggi la conosciamo.
Nato tuttavia come pavimento "povero", il terrazzo veneziano nell'antichità era un insieme di materiali provenienti da scarti di lavorazione e da demolizioni, tenuti insieme da calce o malta.
Il composto così com'era, senza particolari levigazioni, metteva quindi già in evidenza la sua particolare e colorata granulometria, diventandone l’elemento estetico caratterizzante.
Col tempo il terrazzo veneziano, dal punto di vista artigianale, si è però perfezionato, dando vita a pavimentazioni di ville e palazzi dalla straordinaria bellezza, prima in tutto il Veneto e in Italia, poi nel resto del mondo.
 
La versatilità e l'eclettismo del terrazzo veneziano sono oggi ripresi nella ceramica tecnica di FMG Fabbrica Marmi e Graniti.
Sempre attento alle innovazioni tecniche ed estetiche, il brand di Iris Ceramica Group rilegge così in chiave contemporanea l'estetica del terrazzo veneziano, adattando la tradizione che lo accompagna con le moderne necessità dell'abitare quotidiano.
In linea con le più avanzate tendenze stilistiche, in questi anni, il terrazzo veneziano viene utilizzato anche come complemento di arredo (tavolini, sedute, mensole). Ed è così che la collezione Venice Villa, con le sue due anime Venice e Rialto, si propone come una soluzione ricercata e accattivante per ambienti residenziali e commerciali dalla forte personalità.
Sono molti, infatti, i materiali classici nel catalogo FMG che rinnovano il legame con la tradizione, la storia e l’artigianalità. 
Venice e Rialto rappresentano in tal senso un "ritorno al passato" che si esprime attraverso un materiale high-tech a tutta massa, dalle elevate performance prestazionali, in grado di unire bellezza e design in un unico prodotto.
La collezione è caratterizzata da una sottile graniglia di diversi colori, "piacevolmente disordinata": un patchwork elegante e suggestivo, con una palette che varia dalle tonalità neutre a una selezione di colori più vivaci, in grado di animare le superfici con nuances calde, dinamiche e vibranti.
Disponibile in formati tradizionali e nelle 3 finiture naturale, levigata e sabbiata (una finitura strutturata che trasferisce al tatto la sensazione materica di una delicata ruvidezza), Venice Villa si propone anche come elemento d’arredo e di design in "una suggestiva commistione tra tradizione e creatività, tra tendenze retrò e sperimentazione".
Richiamando alla mente gli ambienti familiari e accoglienti dei palazzi della Serenissima, i pavimenti in ceramica tecnica Venice Villa si distinguono per un design dal forte appeal e sempre classicamente elegante.


Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature