13-09-2016

Ariostea: Pietre Naturali High-Tech e Teknostone

contemporaneo,

Pietra,

Ariostea,

Le collezioni di piastrelle in gres effetto pietra di Ariostea, dalla Pietre Naturali High-Tech fino alla recente Teknostone, uniscono la solidità e la tradizione con le migliori performance del design contemporaneo, sia in spazi interni che esterni



Ariostea: Pietre Naturali High-Tech e Teknostone

Le moderne superfici in gres porcellanato utilizzano numerosi effetti materici per ricreare le suggestioni naturali del legno e del marmo, dei cementi e dei metalli. Tra tutte le possibili ispirazioni, la pietra rimane tuttavia uno dei fondamentali archetipi dell'uomo. I primi strumenti, gli utensili e le prime superfici sono indissolubilmente legate alle rocce e alle pietre. L'estetica legata all'effetto pietra rimane ancora oggi un caposaldo nell'architettura e nel design contemporaneo.

Ariostea ha sviluppato negli anni numerose soluzioni di pavimenti e rivestimenti come le Pietre Naturali High-Tech, in cui "il calore della pietra, la forza della tecnologia brevettata, il genio italiano rendono ogni pezzo unico". Partendo infatti da materie prime naturali e minerali, Ariostea trasforma il materiale di origine in un prodotto che segue il medesimo processo di formazione delle rocce naturali: nasce così una piastrella in porcellanato tecnico estremamente compatta e omogenea nell'interezza della sua massa. Nelle molte varianti cromatiche, che vanno ad esempio dalle texture chiare di Limra, provenienti dalla Turchia, all'Ardesia Bordeaux fino alla Black Ardesia (Spagna), sono svariati i progetti di pavimenti interni ed esterni realizzati in Italia e all'estero con le piastrelle high-tech. L'alta versatilità delle lastre in gres Ariostea permette l'applicazione sia in ambienti pubblici e commerciali, sia su grandi e piccoli spazi residenziali. Numerosi anche i formati, che vanno dai tradizionale 30x30 cm e relativi multipli fino ai listoni, di varie dimensioni, tutti con spessore di 1 cm., a cui si aggiungono pezzi speciali e mosaici.

Ariostea aggiunge oggi alla sua collezione di piastrelle effetto pietra anche la collezione Teknostone che "reinterpreta in veste contemporanea il carattere puro e raffinato dei materiali lapidei". Declinata in 6 varianti cromatiche (Pearl, Light Grey, Smoke, Taupe, Tobacco e Soft Black), in 7 formati e 4 possibili spessori, Teknostone arriva fino al grande formato 300x100 cm. prodotto con tecnologia ULTRA, progettato per soddisfare ogni tipologia stilistica e proponendosi "fonte di ispirazione grazie alle sue textures semplici ma efficaci", grazie ad un'estetica che unisce la classicità della tradizione con le performance richieste ai prodotti di design contemporaneo. Pensata sia per ambienti interni che esterni, Teknostone usa la soluzione CM2 per gli spazi outdoor: 20 mm di spessore per garantire a massima funzionalità negli spazi esterni. Si tratta di una linea facile da posare e assai agevole per l'eventuale ispezione di impianti (elettrici, idraulici) e per le comuni modifiche del suolo. CM2 si può posare con pavimentazione sopraelevata (su supporti regolabili e fissi, con alcune specificità in funzione del formato), con posa tradizionale su massetto e con posa a secco su ghiaia, sabbia e erba.
 



Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×