21-10-2021

Biennale di Architettura e Urbanistica di Seoul 2021

Dominique Perrault,

Jandee Kim,

Seoul, Corea del Sud,

È stata inaugurata il 16 settembre la terza edizione della Biennale di Architettura e Urbanistica di Seoul 2021, CROSSROADS Building the Resilient City, diretta dall'architetto Dominique Perrault. Al centro degli eventi e delle mostre, che animeranno la biennale fino al 31 ottobre 2021, sono riflessioni e visioni sulla città del futuro e su quella contemporanea per trovare nuovi percorsi sostenibili. L'intento è anche quello di esplorare il ruolo dell'architettura e dell'urbanistica nel tracciare nuove prospettive verso un mondo più sostenibile.



Biennale di Architettura e Urbanistica di Seoul 2021

CROSSROADS Building the Resilient City, la terza edizione della Biennale di Architettura e Urbanistica di Seoul 2021, diretta dall'architetto Dominique Perrault, è stata ufficialmente inaugurata e continua nel solco tracciato dalle due precedenti edizioni: "Imminent commons" (2017) e "Collective city" (2019), per esplorare temi e ricerche sulla città contemporanea e su quella del futuro.
Al centro degli eventi e delle mostre, che animeranno le sei sezioni della biennale fino al 31 ottobre 2021, sono riflessioni e visioni sulla città di oggi e di domani per trovare nuovi percorsi sostenibili. L'architetto Dominique Perrault, presentando la Biennale e il suo tema, non ha infatti mancato di sottolineare come la pandemia da Covid-19 abbia lanciato una profonda sfida alla civiltà contemporanea e tecnologica, spingendoci a riconsiderare e ricalibrare le nostre vite e attività. Riflessioni che comportano trasformazioni negli spazi di vita quotidiana e nuova organizzazione degli stessi a vantaggio di architetture più ibride o definite "a-programmatiche", e che vedono le città impegnate ad affrontare sfide senza precedenti.
Sono tante le problematiche in cui le città contemporanee hanno un ruolo cruciale: i rischi sanitari, il cambiamento climatico, il declino industriale, la competitività tecnologica e la gestione dei flussi migratori.
In relazione a questi diversi ambiti e attraverso sei diverse sezioni e altrettante mostre, la Biennale di Seoul offre al pubblico la possibilità di scoprire e conoscere i progetti e le esperienze realizzate in oltre cento città e metropoli di tutto il mondo. Città che devono diventare resilienti, perché sostiene l'architetto Dominique Perrault, abbandonata l'illusione del rischio zero, è necessario concentrarci e adoperarci per ridurre la vulnerabilità e rendere le città più "resilienti", capaci quindi di reagire a situazioni impreviste ritrovando in breve tempo un equilibrio.
La resilienza di una città, come sottolineato dall'architetto francese, è una condizione necessaria per la sostenibilità, per riconnettersi con l'ambiente e sviluppare un nuovo ideale urbano, definito come un sistema complesso, flessibile e agile.
Non si può più quindi parlare di città funzionali, progettate in termini di efficienza e razionalizzazione delle risorse e delle funzioni, anzi per Dominique Perrault la crisi conseguente alla pandemia ha determinato la fine dello slogan "la forma segue la funzione" caro all'architettura moderna. È necessario, sottolinea l'architetto, andare oltre una visione standard della città, ripensarla creando nuovi legami e combinazioni per avere spazi urbani che si possano adattare più facilmente e in modo più rapido ai cambiamenti, che siano quindi più resilienti. Inevitabile quindi interrogarsi sul ruolo dell'architettura e dell'urbanistica per tracciare nuove prospettive verso un mondo più sostenibile e nuove visioni sulla città del futuro. Il tema della Biennale stessa sottolinea l'importanza di una "fertilizzazione incrociata", come la definisce l'architetto francese, di competenze e approcci per cogliere le trasformazioni delle città storiche e la costruzione di una urbanità contemporanea, fondata sull'interazione e la condivisione.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of SBAU 2021, photo by © Jandee Kim - 516 Studio, © Alexandre Tabaste

Seoul Biennale of Architecture and Urbanism 2021
Title: CROSSROADS Building the Resilient City
Date: September 16th - October 31st 2021
General Director of the 3rd Seoul Biennale of Architecture and Urbanism: Dominique Perrault
Photos: © Alexandre Tabaste (only Dominique Perrault portrait), © Jandee Kim - 516 Studio
Facebook : @seoulbiennale
Instagram : seoulbiennale
Youtube : seoulbiennale


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature