25-06-2013

archohm architectural studio, noida

Sport & Wellness,

Vetro,

Gli architetti di Archohm hanno progettato l'edificio c - 28c, sede dello studio a Noida in India, come manifesto della loro visione dell'architettura.



archohm architectural studio, noida

La sede dello studio Archohm a Noida in India, rispecchia la visione dell'architettura praticata dagli architetti, definita da loro stessi come “mad and fun”.

L'ingresso dell'edificio presenta elementi moderni ma di derivazione medievale che intimoriscono i visitatori come il fossato, una porta alta 10 m in acciaio corten, il muro di cinta e la torre destinata ai servizi sono in mattoni. Al contrario il lato nord della costruzione, dove sono concentrate tutte le attività dello studio, è una struttura intelaiata in acciaio e vetro, trasparente verso l'esterno. All'interno la struttura di facciata è usata come archivio contenitore per modelli, materiali e pratiche. Per distinguere i diversi settori di attività dello studio gli architetti di Archohm sono ricorsi ai colori (architettura marrone, interiors arancio, elettrico giallo ecc). La facciata vetrata diventa quindi un grande collage di colori e materiali che dichiarano all'esterno tutte le attività dello studio.

(Agnese Bifulco)

Progetto: archohm (Sourabh Gupta, Anindya Ghosh, Sanjay Rawat, Shiv Dutt Sharma)
Luogo: Noida, India
Immagini: courtesy of archohm, Andre J. Fanthome

http://www.archohm.com