16-05-2019

Le architetture effimere di WAO - Lily per Futuroscope Poitiers

WAO, Wild Architectural Objects,

Sergio Grazia,

Poitiers, Francia,

Installazione,

WAO, Wild Architectural Objects, è un giovane studio di architettura nato per creare attrazione e interazione tra le persone, trasformando temporaneamente lo spazio pubblico, o privato, in un'area di gioco con architetture flessibili e divertenti. Lo studio, fondato nel 2018 da Irina Cristea, David Joulin e Grégoire Zündel, ha progettato Lily una nuova installazione galleggiante realizzata per il parco divertimenti Futuroscope di Poitiers.



Le architetture effimere di WAO - Lily per Futuroscope Poitiers

Lo studio WAO, Wild Architectural Objects, fondato nel 2018 da Irina Cristea, David Joulin e Grégoire Zündel, ha progettato una nuova installazione per il parco divertimenti Futuroscope di Poitiers. Lily, questo il nome della nuova attrazione, è una installazione galleggiante ludica e sensoriale realizzata all'interno del lago centrale del parco.

Le architetture di WAO, non sono opere permanenti, lo studio è nato con il preciso scopo di progettare architetture effimere. Gli stessi architetti spiegano che scopo dello studio è “creare strutture e installazioni temporanee, risultato di una più ampia riflessione sui bisogni di animazione e arte nello spazio urbano”. Fedeli a questa mission gli architetti realizzano progetti flessibili e giocosi che creano attrazione e interazione con e tra le persone, trasformando temporaneamente gli spazi pubblici, o privati, in aree gioco. Benchè effimeri e temporanei non sono progetti fini a se stessi. Attraverso queste architetture giocose si rivela il potenziale culturale degli spazi urbani in cui sono installate, permettendo al pubblico di vivere e interagire in modo diverso con la città e incoraggiando nuove esperienze umane. La presenza di questi “curiosi oggetti”, fuori dall'ordinario e dalla vita di tutti i giorni, diventa inoltre una forte attrazione per condurre nuovo pubblico negli spazi temporaneamente modificati. Un punto di forza delle installazioni di WAO è quello di lasciare gli spazi inalterati. Le strutture sono realizzate ricorrendo a tecniche e materiali che combinano produzione e nuove tecnologie, con il risultato che anche in tempi brevi si riesce a dar vita ad architetture effimere di grande scala. Tutti i progetti sono leggeri, facili da installare e con un impatto minimo, sono infatti smontabili, spostabili e riciclabili.

"La magia dell'acqua, l'imprevedibilità dei movimenti, la gioia di muoversi, creano dei momenti forti in cui l'assenza di peso si mescola, all'euforia e alla meraviglia”. Con queste parole gli architetti descrivono Lily, la nuova e recente installazione galleggiante progettata da WAO e realizzata per il lago centrale di Futuroscope, il parco divertimenti dedicato alla multimedialità di Poitiers. Noto come l'unico luogo in Francia in cui trovare tutti i tipi di schermo IMAX, una caratteristica del parco è che alcune attrazioni classiche, come le montagne russe, si vivono attraverso la realtà simulata. Una condizione diversa dall'installazione di WAO che induce piuttosto al gioco attivo e alla contemplazione del paesaggio.
Le belle fotografie di Sergio Grazia ne evidenziano le forme e gli elementi principali. Lily è costituita da cinque boe gigantesche ormeggiate a un ponte anch'esso galleggiante di 40 m di diametro, che le racchiude e offre un rilassate percorso circolare di cotemplazione del paesaggio. Le boe racchiudono una serie di trampolini elastici da usare per giocare o anche semplicemente come spazio di sosta per sdraiarsi al sole. Il tutto è unificato da il corrimano che si sviluppa per una lunghezza complessiva di 200 m.

(Agnese Bifulco)

Name: Lily
Project by © WAO Wild Architectural Objects (Irina Cristea, David Joulin and Grégoire Zündel).
Built WAO with TP Arquitectura (Anton and Adria Miserachs)
Location: Parc du Futuroscope. Poitiers, France
Date: 2017-2019
Duration of the studies : 10 months
Duration of the construction : 3 months
Duration of the installation : 2 weeks
Canvas: 1000m²
Braided mesh: 410m²
Air: 450m3


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×