The Architects Series - A documentary on: Behnisch Architekten

Continuano gli appuntamenti di The Architects Series, il format curato da THE PLAN per i brand Iris Ceramica e FMG – Fabbrica Marmi e Graniti. Il 19 settembre, la galleria milanese SpazioFMG per l’Architettura di via Borgognone, 27 ospiterà lo studio internazionale Behnisch Architekten con la lecture “Architettura per un futuro più Sostenibile” tenuta da Stefan Behnisch.  
  1. Home
  2. The architect series
  3. The Architects Series - A documentary on: Behnisch Architekten

Continuano gli appuntamenti di The Architects Series, il format curato da THE PLAN per i brand Iris Ceramica e FMG – Fabbrica Marmi e Graniti. Il 19 settembre, la galleria milanese SpazioFMG per l’Architettura di via Borgognone, 27 ospiterà lo studio internazionale Behnisch Architekten con la lecture “Architettura per un futuro più Sostenibile” tenuta da Stefan Behnisch. 
Il decimo incontro sarà l’occasione per assistere a una full immersion nel modus operandi di una realtà che ha fatto dell’approccio ecologico all’architettura la sua cifra distintiva.

 
Il decimo episodio di The Architects Series curato dal magazine THE PLAN per SpazioFMG per l’Architettura vedrà giovedì 19 settembre, dalle ore 18.30, la partecipazione dello studio tedesco Behnisch Architekten che offrirà un excursus sull’architettura sostenibile e sul suo costante rapporto dialogico con l’ambiente circostante, sia paesaggistico che umano.
 
Fondato a Stoccarda nel 1989 da Günter Behnisch e divenuto completamente indipendente nel 1991 sotto la guida di Stefan Behnisch, lo Studio Behnisch Architekten in quasi trent’anni di attività ha aperto diversi uffici nel mondo raggiungendo una rilevanza internazionale. Oggi lo Studio è composto da ulteriori 4 soci e circa 140 architetti, designer e tecnici specializzati.
La filosofia progettuale di Behnisch Architekten si basa sull’assunto che l’architettura deve rispondere ai bisogni umani, siano essi spirituali o materiali, ed avere una fondamentale valenza sociale. Ciò che circonda le persone influenza sensibilmente le loro vite e il loro benessere psico-fisico. Considerando che il fulcro della progettazione è l’esperienza umana, gli edifici devono essere pensati in un’ottica sempre più sostenibile che rispetti le particolari specificità di ciascun sito e impieghi il minor numero di risorse possibili: naturali, materiali e finanziarie. L’edificio deve inserirsi armoniosamente nell’ambiente e rispettare il “Genius loci”, diventando nel tempo un elemento familiare ed emblematico. Per rendere i progetti sostenibili è indispensabile una sintesi collaborativa tra ingegneria e architettura che proponga una visione “umanistica” dell’architettura, consapevole delle necessità del singolo utente all’interno della collettività.
 
Behnisch Architekten propone una progettazione attenta ad aspetti tradizionalmente poco considerati come le dinamiche sociali e la piena comprensione del committente e della comunità che fruirà degli spazi architettonici. Le varie fasi progettuali seguono un andamento più iterativo che lineare e prevedono il coinvolgimento non solo di architetti ma di vari professionisti che contribuiscono alla messa in discussione delle idee, alla loro decostruzione e ricomposizione per soluzioni creative, innovative e sostenibili.
 
Lo Studio ha realizzato importanti progetti nel settore sia pubblico che privato e tra le più famose opere si annoverano l’istituto IBN di Wageningen (Olanda), progetto pilota europeo per la sostenibilità; la Norddeutsche Landesbank (Hannover), progetto sviluppato in collaborazione con Transsolar KlimaEngineering, con un grande accumulatore di energia termica stagionale sotterraneo per climatizzare gli interni senza la necessità di un condizionamento meccanico; il Genzyme Center di Cambridge (Massachusetts), all’epoca il più grande edificio commerciale LEED Platinum al mondo; il Centro di ricerca cellulare e biomolecolare di Terrence Donnelly (Università di Toronto); l’AGORA Pôle de Recherche sur le Cancer a Losanna, (Svizzera); un quartier generale per adidas a Herzogenaurach (Germania). La maggior parte delle realizzazioni sono state insignite di riconoscimenti e premi internazionali.
Tra i progetti in corso di realizzazione, vi è il complesso scientifico e ingegneristico dell’Università di Harvard a Boston, che sarà completato nell’autunno del 2020.
 
Il vernissage sarà aperto al pubblico fino ad esaurimento posti previa registrazione presso EventBrite: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-the-architects-series-a-documentary-on-behnisch-architekten-71242667737?aff=floornature

L’episodio The Architects Series - A documentary on: Behnisch Architekten sarà fruibile dopo l’evento presso lo showroom SpazioFMG per l’Architettura fino al 18 Ottobre 2019.
 
La partecipazione all’intera durata alla conferenza permette agli architetti presenti di acquisire 2 crediti formativi professionali.
 
 
INAUGURAZIONE:
Giovedì 19 settembre 2019
 
18.30 / Proiezione:
The Architects Series – A documentary on:
Behnisch Architekten
 
19.00 / Conferenza:
“Architettura per un futuro più Sostenibile”
Stefan Behnisch. 
 
SpazioFMG per l’Architettura
via Bergognone 27, Milano
(zona Tortona - metro M2)
 
La mostra:
19 Settembre 2019 – 18 Ottobre 2019
Orari di apertura:
Ogni giovedì e venerdì: 16.00 – 19.00
17 – 18 Ottobre apertura solo su appuntamento

ULTIME MOSTRE


GALLERY

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×