03-03-2017

Terme di Vals: 7132 Vals hotel architettura firmata

Thom Mayne, Morphosis, Peter Zumthor, Kengo Kuma, Tadao Ando,

Vals, Svizzera, Svizzera,

Blog

Un soggiorno nell'albergo 7132 Vals, nell'omonimo paese del cantone svizzero Grigioni, è sinonimo di dialogo ravvicinato con la natura e l'architettura dei grandi maestri contemporanei.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Terme di Vals: 7132 Vals hotel architettura firmata

Terme di Vals: 7132 Vals hotel architettura firmata Un soggiorno nell'albergo 7132 Vals, nell'omonimo paese del cantone svizzero Grigioni, è sinonimo di dialogo ravvicinato con la natura e l'architettura dei grandi maestri contemporanei. La “casa dell'architettura” si arricchisce di due proposte dello studio Morphosis.


Il paesino svizzero Vals è noto per le terme di vals, la St. Petersquelle, attirando ospiti da oltre 100 anni grazie alle sue acque minerali che sgorgano a 30°C dalla quarzite di Vals. Proprio la quarzite è il materiale chiave delle terme create nel1996 da Peter Zumthor, dando fama tanto all'architetto, poi insignito con il premio Pritzker nel 2009, ma anche alle terme stesse.
Con un cambiamento di rotta e nuovi progetti qui l'architettura di classe continua a essere il tratto distintivo dell'albergo 7132 sotto al pay-off “The Art of Alpine Luxury”. Infatti Remo Stoffel, natio di Vals, ha comprato albergo e terme nel 2012 dal Comune, in quanto era stato deciso di vendere il complesso al fine di garantirne gli interventi di manutenzione e miglioramento. 
Il nuovo proprietario ha poi proseguito con il suo investimento, chiamando grandi nomi dell'architettura mondiale per realizzare la “Casa dell'architettura”, coinvolgendo per la creazione di 73 camere, di 20 metri quadrati ciascuna, Peter Zumthor, Kengo Kuma, Tadao Ando e ora Thom Mayne dello studio Morphosis, altro premio Pritzker.  
Si tratta di camere a tema con riferimenti al luogo, le Alpi dei Grigioni, e alla personalità degli architetti. Nello specifico le 10 camere disegnate da Peter Zumthor accolgono gli ospiti con stucco lustro scuro e sete dipinte a mano. Kengo Kuma ha proposto un abbraccio in legno di quercia, quale espressione dell'artigianato di classe. Mentre Tadao Ando omaggia con le sue camere l'estetica delle case da té giapponesi. Ora l'albergo 7132 Vals è stato completato da 22 camere progettate da Thom Mayne dello studio Morphosis, declinando la sua proposta attraverso due materiali: il legno e la pietra. Il tocco legato alla tensione visiva tipica dei suoi interventi è però dato dalla scultorea cabina doccia in giallo acceso.
Un soggiorno a Vals, al 7132, diventa quindi un'occasione unica per godere da un lato dell'ultimo lusso del nostro mondo, l'immersione in una natura maestosa e tranquilla, e dall'altro l'esperienza ravvicinata con le opere dei grandi maestri dell'architettura contemporanea.

Christiane Bürklein

Progetto di interior:
Peter Zumthor, Kengo Kuma, Tadao Ando, Thom Mayne
Luogo: Vals, Svizzera
Anno: 2016
Immagini: Courtesy of 7132 Vals
Ulteriori informazioni: http://7132.com/

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy