15-03-2017

I vincintori degli World Habitat Awards 2016-2017

Senegal, Svizzera,

Housing, Social Housing,

Award,

Ecco i due vincitori degli World Habitat Awards 2016-17, organizzato dalla Building And Social Housing Foundation BSHF con le Nazioni Unite.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. I vincintori degli World Habitat Awards 2016-2017

I vincintori degli World Habitat Awards 2016-2017 Ecco i due vincitori degli World Habitat Awards 2016-17, organizzato dalla Building And Social Housing Foundation BSHF con le Nazioni Unite. Un premio di architettura per risposte pratiche, innovative e sostenibili alle grandi sfide dell'abitare nel mondo che si divide fra Africa Occidentale e Svizzera.


“A roof, a skill, a market” (Nubian Vaults) e “More than housing” sono i due vincitori dell'edizione 2016-17 degli World Habitat Awards. Il premio che valorizza progetti per abitazioni e approcci capaci di mostrare soluzioni pratiche, innovative e sostenibili in risposta alle problematiche dell'abitare in tutto il mondo. Per ottenere questo riconoscimento è inoltre fondamentale che le proposte possano essere trasferite o adattate anche ad altri contesti.
Così la giuria ha premiato il progetto “A roof, a skill, a market” (Nubian Vaults) che vede coinvolti cinque paesi dell'Africa Occidentale nella zona del Sahel (Burkina Faso, Senegal, Mail, Benin e Ghana), dove si insegna alle persone come creare i tetti a volta con mattoni in terra battuta. Una risposta locale e sostenibile sia dal punto di vista economico che ecologico alla richiesta di spazi abitativi. Grazie a questa soluzione sono già state realizzate oltre 2mila abitazioni. Infatti le “volte nubiane” permettono alla popolazione di abitare in case belle ed economiche, adatte alla zona climatica e a impatto ambientale praticamente zero.
Il secondo vincitore è svizzero. “More than housing” rientra nel progetto “cooperative housing”, il più grande e ambizioso in Europa ed è il risultato della collaborazione di 50 differenti cooperative, le quali hanno portato alla realizzazione di 13 edifici sostenibili. 400 unità abitative per una comunità molto eterogenea con accesso a negozi, aree comuni e spazi condivisi. Il tutto realizzato con la partecipazione attiva e decisionale degli abitanti.
Il vincitori degli World Habitat Awards, organizzato dalla Building And Social Housing Foundation BSHF dal 1985 con le Nazioni Unite, riceveranno il premio durante l'United Nations Governing Council a maggio in Nairobi, Kenia.

Christiane Bürklein

World Habitat Awards 2016-17
https://www.bshf.org/
“A roof, a skill, a market” (Nubian Vaults)
“More than housing”, Svizzera
Immagini: Courtesy of BSHF

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy