02-11-2018

Mostra Reiulf Ramstad Architects Remoteness Parigi

Reiulf Ramstad,

WSBY, Diephotodesigner.de, Erik Hattrem, Søren Harder Nielsen,

Parigi,

Mostre,

Mostra, La Galerie d'Architecture,

La Galerie d'Architecture di Parigi presenta una mostra dedicata alle opere dello studio di architettura Reiulf Ramstad Architects. Progetti innovativi e radicali, fortemente legati al contesto e al paesaggio norvegese.



Mostra Reiulf Ramstad Architects Remoteness Parigi

Remoteness è il titolo della mostra che sarà inaugurata oggi a La Galerie d'architecture di Parigi. Un viaggio attraverso i progetti più recenti e innovativi realizzati dallo studio d'architettura Reiulf Ramstad Architects. fondato dall'architetto norvegese Reiulf Ramstad nel 1995 a Oslo. Ispirato, per sua stessa ammissione, dalle architetture di Aldo Rossi, Carlo Scarpa e Sverre Fehn, l'architetto Reiulf Ramstad pone grande attenzione alle qualità espressive dei materiali per progettare opere dal design unico e innovativo. Le sue architetture definite radicali, audaci e semplici allo stesso tempo, sono progetti a diverse scale che rispondono a programmi e funzioni differenti. Opere che hanno ottenuto sia in ambito nazionale che internazionale numerosi riconoscimenti e che sono accomunate dall'essere fortemente legate al contesto scandinavo e agli imponenti paesaggi norvegesi.

Un chiaro esempio di questo modus operandi è il belvedere sui fiordi di Trollstigen, un progetto realizzato per il programma degli itinerari turistici nazionali norvegesi. Un'architettura immersa nel cuore dei fiordi norvegesi e che migliora l'esperienza turistica di percezione del paesaggio e del contesto naturale. I materiali scelti dagli architetti e la forma stessa dell'architettura sono una diretta conseguenza del carattere atipico del sito. Gli architetti di Reiulf Ramstad Architects realizzano un progetto rigoroso integrando alcuni elementi naturali sia dinamici come l'acqua o la cascata lungo la scogliera, che statici come le rocce presenti lungo i percorsi che conducono ai diversi punti di interesse sul paesaggio. Punti sottolineati anche dai diversi materiali usati per realizzare le barriere di protezione. L'acciaio corten, ad esempio, scelto anche per la sua proprietà di modificare il colore nel tempo e mimetizzarsi nelle rocce.

Il Romsdal Folk Museum, che campeggia sulla locandina della mostra, incarna la storia e l'identità di tutta la regione in cui è realizzato. Un'architettura che è un ottimo esempio di come gli architetti di Reiulf Ramstad Architects progettino ricorrendo a bassa tecnologia e materiali locali, in linea con i programmi politici norvegesi in tema di sviluppo sostenibile. Il museo accoglie quotidianamente eventi musicali, workshop, conferenze, oltre a mostre sulla cultura norvegese. Un'organizzazione planimetrica chiara e semplice assicura una facile accessibilità per i visitatori e una fluidità degli spazi. Le sale espositive principali sono concepite come delle “scatole nere” dove i curatori possono avere un massimo controllo dell'illuminazione. La separazione con porte scorrevoli, sia per gli ambienti dedicati alle mostre temporanee che per quelle permanenti, permette di combinare facilmente gli spazi in base alle esigenze. Il museo è diventato un esempio nel campo delle architetture per lo sviluppo culturale perché offre ai suoi utenti diverse occasioni e possibilità di incontro, facilitando la costituzione della comunità.

In mostra sono presenti anche alcuni progetti in costruzione, incarichi ricevuti a seguito di concorsi internazionali o affidamenti diretti e realizzati in diversi stati europei. Tra i progetti esposti: l'hotel Breitenbach Landscape in Francia, il Kornets Hus (un centro culturale dedicato ai cereali) a Hjørring - Danimarca, il centro di accoglienza visitatori di St Kilda dedicato all'omonimo arcipelago patrimonio dell'UNESCO e realizzato sull'isola di Lewis nelle Ebridi Esterni – Scozia.

(Agnese Bifulco)

Title: Reiulf Ramstad Architects Remoteness
Date: from November 2 to December 1st 2018
Location: La Galerie d'architecture, 11 Rue des Blancs Manteaux - 75004 Paris, France
Lecture: November 27, 2018 at 7 pm – 19h Pavillon de l'Arsenal, 21 Boulevard Morland 75004 Paris

Images courtesy of La Galeria d'Architecture – Paris
photo by © Erik Hattrem © Søren Harder Nielsen © Diephotodesigner.de © RRA © WSBY

www.reiulframstadarchitects.com
www.galerie-architecture.fr


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×