20-07-2016

Bárcena y Zufiaur riqualifica il mercato alimentare di Vitoria

Luis Zufiaur,

Pedro Pegenaute,

Bar,

riqualificazione,

Dopo un lungo periodo di lavoro, Bárcena y Zufiaur ha ultimato la riqualificazione del mercado de Abastos (mercato alimentare) attiguo alla Piazza di Santa Barbara a Vitoria-Gasteiz nei Paesi Baschi. Con una nuova pelle in acciaio e vetro, il mercado de Abastos di Bárcena y Zufiaur recupera il ruolo di centro del passaggio cittadino.



Bárcena y Zufiaur riqualifica il mercato alimentare di Vitoria

Per conto del Centro Comercial La Plaza de Santa Bárbara S.A. lo studio Bárcena y Zufiaur ha operato la riqualificazione dell’immagine e della struttura del mercado de Abastos, il mercato alimentare nel cuore della città basca di Vitoria-Gasteiz. Luogo frequentatissmo, il mercado de Abastos sorge nella parte sud della Piazza di Santa Barbara, che si divide tra un’area verde con giochi per bambini e un’area pavimentata che si affaccia sulla strada Jesús Guridi. 
La vecchia struttura in cemento, ormai superata come concezione, pur essendo molto frequentata e amata, denunciava incuria e danneggiamenti. La necessità di riportare all’attenzione della gente il mercado de Abastos ha richiesto l’intervento di Bárcena y Zufiaur, che ha realizzato una seconda pelle in acciaio e vetro sopra lo scheletro primario allo scopo di recuperare un’immagine di attualità. Nel rispetto della geometria dell’edificio preesistente, la nuova struttura in metallo e vetro ha portato la luce negli interni bui, ponendoli in continuità con la piazza prospiciente. 

Il progetto di ristrutturazione del mercado de Abastos si inserisce in quella filosofia della rigenerazione delle aree urbane centrali che sta interessando per esempio molte città europee, vittime del processo di decentramento delle zone residenziali e dello svuotamento dei centri storici. Bárcena y Zufiaur opera un intervento di attualizzazione dell’immagine e di ripensamento dello spazio prospiciente la vecchia struttura, nonché di riqualificazione degli interni e degli esterni mediante l’impiego di materiali di pregio, segnaletica e illuminazione curate.
Santa Barbara torna a essere piazza e non semplicemente uno spazio aperto cementato e di passaggio. Sulla nuova pavimentazione in granito si estende per l’intera lunghezza del mercato una struttura a portico con esili pilastri in acciaio che costituisce il nuovo ingresso all’area coperta preesistente. Inoltre la precedente facciata in cemento, dall’impatto difensivo e respingente a causa delle ridotte vetrate, presenti solo al piano terra, è completamente trasformata in un fronte permeabile, con vetrata continua su due livelli e telai in alluminio. Così un primo rapporto con la piazza è stabilito dal portico aperto ma coperto, che protegge parzialmente le attività temporanee e gli eventi, mentre un secondo fronte vetrato invita al dialogo con l’interno e a visitare i suoi percorsi ora più ariosi. L’alto ritmo delle colonne, che visivamente si mescola alla scansione delle vetrate retrostanti, crea un ambiente semipubblico che costituisce un’ulteriore spazio di relazione. Ceramica e legno sono i materiali dei pavimenti e dei rivestimenti interni e degli spazi di confine. Tutti sono particolarmente curati nelle scelta e nel disegno, come quello del controsoffitto a doppia altezza del portico, dove i listelli in legno naturale non trattato, con il riflesso del sole assumono una singolare sfumatura dorata che impreziosisce uno spazio a vocazione commerciale. Negli interni la struttura in cemento è stata tinteggiata di bianco nelle pareti verticali e di nero sulle solette, di fatto scomparendo alla vista e alleggerendo il proprio impatto.


All’estremità est è situata la torre di distribuzione, con scale e ascensore, che congiunge la piazza con la terrazza su tetto, pavimentata in grès con finitura legno, e prosegue nel portico qui replicato che la circonda sui lati est e nord, riqualificando anche il fronte alto del mercato. 

Mara Corradi

Architects: Javier Bárcena, José Antonio Barroso, Raquel Mielgo , Luis Zufiaur 
Location: Jesús Guridi, 1, Vitoria-Gasteiz, Álava (Spain)
Client: Centro Comercial La Plaza de Santa Bárbara S.A. 
technical architects: Aitor Royo, Miren Zufiaur 
Collaborators: Itziar Regalado, Mirentxu Lafuente, Marina Bueno, Pilar Blanco, Ainara Bustamante, Unai Ayastui, Marta Liberal 
Structural project: José Ramón Cueva 
Lighting project: Xabier Lozano 
Maquette: Manuel Jiménez 
Infographic: Beatriz Lpz. de Suso 
Project: 2012
Construction: 2015
Plot area: 5253.68 sqm
Buit surface: 11,692.66 sqm
Facades in steel and glass
Indoor floors: ceramic
Outdoor floors: granite
hanging ceiling: tinted pinewood boards
Photos by: Pedro Pegenaute

www.barcenayzufiaur.com


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy