11-01-2018

Il Triangolo delle Verdure di Natura Futura Arquitectura

Natura Futura Arquitectura,

Natura Futura,

Nayón, Quito, Ecuador,

Serra,

Bambù, Legno, Plastica,

Gli architetti dello studio ecuadoregno Natura Futura Arquitectura a Nayón, località vicino a Quito, hanno realizzato una serra in autocostruzione con materiali locali, il tutto insieme ai soci di Huertomanías, una cooperativa i cui membri sono affetti da patologie psichiche.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Il Triangolo delle Verdure di Natura Futura Arquitectura

Il Triangolo delle Verdure di Natura Futura Arquitectura Gli architetti dello studio ecuadoregno Natura Futura Arquitectura a Nayón, località vicino a Quito, hanno realizzato una serra in autocostruzione con materiali locali, il tutto insieme ai soci di Huertomanías, una cooperativa i cui membri sono affetti da patologie psichiche. 


Il potere curativo delle piante è conosciuto da millenni, mentre la pratica dell'orticoltura come terapia coadiuvante per alcune patologie di natura psichica sta prendendo piede negli ultimi anni.
L'ultimo progetto dello studio Natura Futura Arquitectura si trova a Nayón, località a 15 km da Quito. Qui regna un microclima subtropicale che favorisce la coltivazione di ortaggi e fiori, tanto che dalla cittadinanza, circa15mila abitanti, viene chiamato “il giardino di Quito”. In questo contesto dalla vegetazione rigogliosa opera la cooperativa sociale Huertomanías, i cui membri hanno difficoltà nell'interazione sociale a causa di problemi psicosomatici e schizofrenici. La pratica dell'orticoltura aiuta così  la loro socializzazione e al contempo gli permette di guadagnarsi di che vivere.
In tale situazione vi era però bisogno di una nuova serra a budget limitato, allo scopo di proteggere le piccole piantine di alberi da frutto da trapiantare dall'eccesso di umidità e insetti.
Così gli architetti di Natura Futura Arquitectura hanno disegnato una struttura riferita a una figura geometrica di base: il triangolo. Costruita insieme ai membri della cooperativa con materiali locali, tra cui canna di bambù e legno, rivestiti poi di teli in plastica, questi hanno potuto ampliare le proprie conoscenze e capacità anche in materia di edilizia.
“Il triangolo delle verdure” è ora una serra che nella sua semplicità formale assolve a tutti i requisiti necessari. Una struttura leggera e semitrasparente che si inserisce armonicamente e con purezza formale nel paesaggio naturale, sottolineando il ruolo sociale dell'architettura come mezzo per creare autonomia e dare dignità alle persone. Una missione molto cara agli architetti di Natura Futura Arquitectura.

Christiane Bürklein

Architects: Natura Futura Arquitectura
Location: Nayón, Quito, Ecuador.
Contributors: María Fernanda Estrada, Carlos Granizo, Cristian Navas, Freya Cadena, Paula Jaramillo, Aimée Dubois, Sebastián Trujillo, Caros Rojas, Sebastián Medina, Joel Audi, José Gómez, Fausto Quiroz, Omar Hernández, Thalía Montenegro, Vanelly Dumani, Pamela Bravo, Emiliano Trujillo, Marielisa Robles, Eduardo Granizo, Carol Carriel. Roberto Buestan.
Project Area: 25 m2
Project Year: 2017
Photographs: Natura Futura

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×