21-04-2014

YAP Maxxi 2014 è stato vinto dallo studio Orizzontale

Roma,

Musei, Teatri, Sport & Wellness,

Il collettivo di architetti Orizzontale vince con l'installazione 8 ½ l'edizione 2014 dello YAP Maxxi, il progetto realizzato in partnership con altri prestigiosi musei tra cui il MoMA di New York.



YAP Maxxi 2014 è stato vinto dallo studio Orizzontale

L'installazione 8 ½ progettata dal collettivo romano di architetti Orizzontale, ha vinto l'edizione 2014 dello YAP Maxxi. Il programma YAP rivolto ai giovani progettisti e realizzato annualmente in partnership con altre prestigiose istituzioni internazionali come il MoMA di New York, l'associazione Constructo di Santiago del Cile, l'Istanbul Modern, e dal 2014 anche con il MMCA National Museum of Modern and Contemporary Art di Seoul.

Il progetto dello studio Orizzontale è una parete di 8 metri e mezzo definita un "teatro portatile, una macchina per abitare lo spazio pubblico" che sarà allestita nello spazio esterno al museo progettato da Zaha Hadid.
La giuria internazionale lo ha scelto per la capacità della proposta architettonica di relazionarsi con lo spazio aperto del museo, e per la possibilità di realizzazione con materiali semplici e riciclati.
Il progetto sarà completato entro fine giugno 2014 e ospiterà gli eventi del Maxxi per tutto il periodo estivo oltre a diventare uno spazio destinato al relax e al gioco dei visitatori.

(Agnese Bifulco)

Progetto: orizzontale (Jacopo Ammendola, Giuseppe Grant, Juan Lopez Cano – Cardeña, Margherita Manfra, Nasrin Mohiti Asli, Roberto Pantaleoni, Stefano Ragazzo)
Luogo: Roma Italia
Images courtesy of Fondazione Maxxi

www.fondazionemaxxi.it
www.orizzontale.org


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature