01-03-2007

The Atheneum, Richard Meier

Richard Meier,

USA,

Cemento, Vetro,

Progettista: Richard Meier & Partners.
Località: New Harmony, Indiana, USA
Datazione: 1975-79
Materiali di costruzione: cemento armato, acciaio, pannelli di lamiera smaltata, alluminio, vetro.



The Atheneum, Richard Meier L'Atheneum è uno dei progetti più noti di Richard Meier ed è stato realizzato nel 1979.
Si trova nello stato dell'Indiana, al limite del territorio della cittadina di New Harmony, collocato vicino al fiume Wabash; l'edificio è adibito a centro di orientamento per i turisti che arrivano a visitare lo storico insediamento oltre ad ospitare numerosi eventi culturali.
New Harmony fu fondata nel 1815 e poi acquistata da Robert Owen nel 1925 che la trasformò secondo i suoi principi facendone una delle comunità utopistiche più famose negli Stati Uniti.
Owen organizzò la cittadina seguendo la filosofia di Charles Fourier e conferendo all'architettura un ruolo determinante nella creazione della comunità.
Secondo Fourier, occorreva cercare le condizioni architettoniche più appropriate ai bisogni della vita sociale ed individuale e costruire, in accordo con queste condizioni, il tipo di abitazioni che avrebbe permesso uno sviluppo naturale della comunità.

The Atheneum è stato costruito in una pianura verdeggiante, rialzato su un terreno artificiale per ovviare a possibili inondazioni del fiume Wabash, imprevedibili di anno in anno; i suoi volumi candidi si stagliano netti nel verde circostante e il sopraelevamento fa sembrare l'edificio come un raffinato oggetto di design galleggiante sull'acqua del fiume.
Il progetto è stato concepito nell'ambito di una promenade architettonica che introduce alla visita storica di New Harmony.
Dall'Atheneum partono diversi itinerari che guidano alla scoperta della città e del suo territorio; l'edificio rappresenta il punto di partenza di un piano di recupero che ha coinvolto la cittadina e i suoi sobborghi creando dei percorsi che legano i vari punti.
The Atheneum costituisce il legame simbolico e reale tre il fiume e il territorio, tra New Harmony e il mondo.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×