22-07-2010

Studio MK27 Osler House

Asilo, Sport & Wellness,

Legno,

L'abitazione privata progettata da Marcio Kogan, è nelle intenzioni dell'architetto un omaggio al modernismo brasiliano, al suo interno ospita una delle ultime opere di Athos Bulcão, artista brasiliano scomparso nel 2008.



Studio MK27 Osler House

A Brasilia, in prossimità di uno degli estuari del lago Paranoá, lo studio MK27 dell'architetto Marcio Kogan ha realizzato un'abitazione privata con l'intenzione dichiarata di offrire una rilettura moderna sui materiali e le tecniche da costruzione, e un omaggio poetico al modernismo brasiliano. L'edificio è composto da due volumi, il primo in calcestruzzo e legno, il secondo a ponte sospeso sulla piscina esterna. Il primo volume ospita l'ingresso, le camere da letto e gli ambienti dove è necessaria privacy, il brise-soleil in legno è un filtro per mediare il rapporto tra interno ed esterno, ma che all'occorrenza può aprirsi completamente. Il secondo volume poggia sul primo e su due pilotis, e contiene la cucina e il soggiorno. Il collegamento verticale trai due volumi è possibile grazie ad una scala esterna per raggiungere il solarium e ad una interna per i diversi ambienti della casa, la parete del foyer d'ingresso è decorata con una delle ultime opere di Athos Bulcão.
(Agnese Bifulco)

Progetto: Marcio Kogan - Studio MK27
Fotografie: Studio MK27
Luogo: Brasilia, Brasile

www.marciokogan.com.br


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature