20-07-2011

STEVEN HOLL, MUSEO LA CITÉ DE L’OCÉAN ET DU SURF

Steven Holl, Bernard Tschumi,

Iwan Baan,

Asilo, Ristoranti, Musei, Sport & Wellness, Auditorium, Paesaggio,

Vetro,

Inaugurata la Cité de l’Océan et du Surf, quarto museo realizzato in Europa da Steven Holl considerando anche i progetti premiati: Kiasma Museum of Contemporary Art, Herning Museum of Contemporary Art, e il Knut Hamsun Center.



STEVEN HOLL, MUSEO LA CITÉ DE L’OCÉAN ET DU SURF Il 26 giugno 2011 è stata inaugurata la Cité de l’Océan et du Surf a Biarritz in Francia.
Per realizzare il museo dedicato all'oceano e al surf, era stato bandito un concorso internazionale a cui avevano partecipato oltre ai vincitori Steven Holl con l'artista brasiliano Solange Fabião, anche gli studi Enric Miralles/Benedetta Tagliabue, Brochet Lajus Pueyo, Bernard Tschumi e Jean-Michel Willmotte.

La forma dell'edificio è legata al concetto spaziale “sotto il cielo”, “sotto il mare” (under the sky”/“under the sea”), all'esterno è una piazza concava aperta verso il cielo e il mare con l'orizzonte visibile in lontananza.
La curva convessa complementare (“sotto il mare”) è il soffitto dello spazio espositivo principale.

Al centro della piazza centrale due strutture interamente in vetro come due “pietre di vetro” ospitano il ristorante e il chiosco per i surfisti, nell'angolo sud-ovest il portico aperto che connette con l'auditorium e gli spazi espositivi interni, può ospitare anche ad incontri ed eventi. Attraverso i giardini architettura e paesaggio si fondono, e il museo si collega all'oceano.

di Agnese Bifulco

Progetto: Steven Holl Architects, Solange Fabião, Rüssli Architekten
Luogo: Biarritz, Francia
Immagini: Iwan Baan, Steven Holl Architects

www.stevenholl.com
www.iwan.com

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×