01-04-2014

Smiljan Radic progetta il padiglione 2014 della Serpentine Gallery

Ai Weiwei, Peter Zumthor, Alvaro Siza, Sou Fujimoto, MVRDV, Eduardo Souto de Moura,

Londra,

Padiglioni, Sport & Wellness, Gallery,

L'architetto cileno Smiljan Radic è stato incaricato della progettazione del padiglione 2014 della Serpentine Gallery.



Smiljan Radic progetta il padiglione 2014 della Serpentine Gallery

Smiljan Radic è il 14° architetto ad accettare l'invito della Serpentine Gallery per la progettazione del padiglione temporaneo. La struttura sarà realizzato nei giardini di Kensigton in prossimità dell'ingresso della Serpentine Gallery e ospiterà gli eventi del periodo estivo dal 24 giugno fino al 19 ottobre 2014.

È lunga la lista di architetti di fama internazionale che si sono succeduti nella progettazione del padiglione a partire dall'evento inaugurale del 2000 realizzato da Zaha Hadid, passando per MVRDV, Alvaro Siza + Eduardo Souto de Moura, SANAA, Peter Zumthor, Herzog & de Meuron + Ai Weiwei fino a Sou Fujimoto che ha realizzato il padiglione 2013, uno dei più visitati nella storia dell'iniziativa.
Come nel precedente progetto di Sou Fujimoto anche il padiglione di Smiljan Radic ha una struttura tondeggiante.
Una forma curvilinea translucida che evoca una enorme conchiglia poggiata su grandi pietre di cava. Di notte questo guscio semitrasparente illuminato da luci ambrante diventerà una forte attrazione per i passanti.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Smiljan Radic
Luogo: Londra, UK
Images courtesy of Serpentine Galleries

http://www.serpentinegalleries.org/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature