19-10-2015

Simposio Quality Design for Health Care Facilities in Emerging Countries. Case studies in Africa

Luca Molinari, TAMassociati,

TAMassociati,

Sport & Wellness,

Design,

Award,

Il 23 - 24 ottobre 2015 si svolgerà a Reggio Emilia un simposio dedicato alle buone architetture realizzate in territori difficili, tra le best practices il Centro Salam di Cardiochirurgia di Emergency ONG progettato da TAMassociati e realizzato a Khartoum, Sudan, vincitore dell'Aga Khan Award for Architecture 2013.



Simposio Quality Design for Health Care Facilities in Emerging Countries. Case studies in Africa

Esperti internazionali provenienti da diversi ambiti disciplinari, non solo architetti, si ritroveranno a Reggio Emilia il 23-24 ottobre 2015 in occasione del simposio Quality Design for Health Care Facilities in Emerging Countries. Case studies in Africa.
Il simposio curato da Luca Molinari è organizzato da Aga Khan Award for Architecture e Comune di Reggio Emilia, con il supporto di Fondazione E*35, EMERGENCY, TAMassociati e l'Ordine degli Architetti della Provincia di Reggio Emilia. Oggetto dell'incontro la presentazione di progetti di architettura destinati alla cura, all'educazione e all'accoglienza realizzati in Africa.
Progetti che nonostante le difficoltà di quei territori, spesso martoriati da conflitti e povertà, rappresentano delle best practices. Architetture di grande qualità, rispettose del contesto ambientale e dei fruitori, ma soprattutto promotrici di diritti che riassegnano un importante ruolo sociale alla disciplina.
Punto di partenza del seminario è il centro Salam di Cardiochirurgia di Emergency ONG progettato dallo studio d'architettura TAMassociati e realizzato a Khartoum, Sudan, vincitore dell'Aga Khan Award for Architecture 2013.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of TAMassociati + Emergency