26-03-2015

Silver Wood House di 3r Ernesto Pereira a Vila Do Conte in Portogallo

João Morgado,

Sport & Wellness,

contemporaneo,

Legno,

Creare un oggetto d'arte da contemplare e che sappia soddisfare lo sguardo. Questa l'idea di architettura di Ernesto Pereira, architetto portoghese. Un esordio contemporaneo che vede come protagonista l'atmosfera di pace che emette l'edificio.



Silver Wood House di 3r Ernesto Pereira a Vila Do Conte in Portogallo

Il primo progetto indipendente di Ernesto Pereira è stata la propria abitazione. Quando Rui e Marisa l'hanno vista hanno deciso di lasciare carta bianca all'architetto portoghese, in termini sia temporali che economici. La commessa era quella di realizzare un'opera d'arte, un oggetto da contemplare, in grado di appagare i sensi attraverso il potere dello spazio. L'edificio è stato seguito dall'inizio alla fine: dopo il progetto, l'architetto si è sporcato le mani nella costruzione.

La scelta è ricaduta sul legno non trattato che, intervallato solo da spazi bianchi a creare contrasto, domina la struttura con traiettorie diagonali sia all'interno che all'esterno. Per l'esterno l'idea era quella di richiamare l'atmosfera che si repira in spiaggia, mentre entrando in casa la continuità del legno si fa avvolgente senza opprimere, grazie agli ampi spazi lasciati nell'articolare i volumi interni.

Un'architettura, una casa, dal chiaro gusto contemporaneo, ma che riesce a intersecare ed inserirsi nell'attitudine rurale del contesto senza stravolgerlo. L'impressione, dal servizio fotografico, è proprio quella di essere soli, su un'isola deserta, in contemplazione.

Francesco Cibati

Anno: 2014
Luogo: Vila Do Conte, Portogallo
Fotografo: João Morgado
Progetto: 3r Ernesto Pereira Architects, ReConstruction

http://www.3-r.pt/
http://www.joaomorgado.com/