18-10-2006

Seewurfel - Camenzind Evolution
Zurigo, 2002

Zurigo,

Condomini, Uffici,

Vetro, Cemento,

Award,

"Cubi sul lago". È il complesso progettato dallo studio svizzero Camenzind Evolution nel centro di Zurigo, otto appartamenti ed edifici per uffici con una vista straordinaria sul lago e sui dintorni della città.



Seewurfel - Camenzind Evolution<br />Zurigo, 2002
L'intervento nasce con l'obiettivo di riqualificare una zona a destinazione industriale attraverso la trasformazione in un'area residenziale e terziaria che mantenga un legame formale con la memoria del sito.
Il progetto Seewurfel (che significa appunto "Cubi sul lago") insiste sul concetto di "piazza": la disposizione degli otto edifici, tutti diversi per forma e dimensioni, mira a creare una teoria di ambienti esterni fruibili sia dagli abitanti sia dal resto dei cittadini.
Seewurfel diventa quindi un progetto a scala urbana, un quartiere, una vera e propria porzione della città alla quale si allaccia, si riconnette, si integra. La qualità del progetto risiede nella sintesi di alcuni elementi fondamentali: il linguaggio contemporaneo con il quale sono concepite le abitazioni, l'unicità di ciascuna di esse, il modo in cui la nuova architettura richiama il profilo dei limitrofi edifici storici.
Il rivestimento degli edifici costituisce la scala alla quale si definisce da un lato la singolarità di ciascun edificio, e d'altra parta anche l'interazione con tutti gli altri.
Lastre in fibra di cemento, pannelli di vetro e laminati di legno interagiscono creando soluzioni compositive sempre diverse, da edificio a edificio. Le componenti cromatiche dei pannelli richiamano i toni del giardino, in continua evoluzione, di stagione in stagione. L'architettura interagisce con l'esterno: il verde si riflette sui pannelli di vetro e gli edifici si lasciano penetrare dai colori della natura. Le stesse superfici di rivestimento rispondono alle differenti intensità della luce attraverso una regia di riflessi che raggiunge quelli del lago.

Seewurfel adotta i più alti standard svizzeri per il risparmio energetico e utilizza un sistema geotermico per il riscaldamento e il raffreddamento degli ambienti. I primi tre piani di ciascun edificio contengono gli uffici e i due piani superiori accolgono lussuosi appartamenti all'interno dei quali, in un'ottica di continuità e di dialogo con l'esterno, ricompaiono il legno, il vetro, i pannelli di cemento.
Il progetto si è aggiudicato nel 2005 il RIBA Award.
La giuria ha ritenuto degna di nota la soluzione di rivestimento: "(...)Particularly impressive is the new type of cladding panel which was developed for the project. in addition to the richness afforded by the different coloured timbers, the glass surface of the cladding achieves a depth through random reflections of adjacent foliage, structures and passers-by."

Foto di Ferit Kuyas

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature