15-07-2020

Rua 141 & Zalc Arquitetura Casa NK una casa rifugio sulla costa di San Paolo

Rua 141, Zalc Arquitetura,

Fran Parente,

Guarujá, Brasil,

Ville,

A Guarujá, sulla costa di San Paolo, in Brasile, gli studi di architettura Rua 141 e Zalc Arquitetura hanno firmato il progetto di una casa - rifugio per una famiglia. Casa NK è una costruzione dalle geometrie semplici, in cui tutte le parti sono in equilibrio e in armonia tra loro e dove gli architetti hanno sfruttato al meglio l'illuminazione e la ventilazione naturale, lasciando che la natura diventasse parte dell'interior.



Rua 141 & Zalc Arquitetura Casa NK una casa rifugio sulla costa di San Paolo

Un “buen retiro” vicino alla città di San Paolo, questo è Casa NK la residenza recentemente completata e progettata dagli studi di architettura Rua 141 e Zalc Arquitetura. La casa sorge su un lotto di dimensioni contenute, poco più di 500 mq, sito a Guarujá, sulla costa di San Paolo, in Brasile. L'area era libera da costruzioni precedenti, gli architetti hanno quindi deciso in autonomia, quanta e quale parte del lotto impegnare nella costruzione, guidati dalla necessità di assicurare alla casa: illuminazione naturale, ventilazione naturale trasversale, presenza della natura anche nell'interior. Il risultato è una composizione volumetrica semplice, organizzata in pianta secondo un asse principale esterno-interno-esterno dove tutte le parti sono in equilibrio e in armonia tra loro. La casa occupa una superficie di 400 mq, le funzioni principali sono suddivise su due piani in base al grado di privacy necessario. Al pianoterra sono tutti gli ambienti dedicati a funzioni sociali, al primo piano quelle private. Completano il progetto la piscina con SPA, le terrazze lineari con pergolato del primo piano dove affacciano le suite e il giardino. Il collegamento tra i due piani avviene attraverso un ampio spazio interno a doppia altezza, dedicato al soggiorno e alla zona pranzo, che facilita la circolazione naturale dell'aria attraverso tutta la casa. La presenza dei generosi sbalzi del primo piano e delle vetrate a tutta altezza annulla, progressivamente, il limite tra interno ed esterno permettendo al verde di entrare e diventare parte dell'interior sia visivamente che fisicamente.

L'asse principale, che governa lo sviluppo della pianta della casa, è facilmente riconoscibile. Inizialmente è ben evidenziato dal selciato che guida il percorso dell'automobile fino all'area di sosta, coperta dallo sbalzo della terrazza del primo piano, e dall'aiuola rettangolare che si sviluppa per tutta la lunghezza del lotto. È proprio il verde, infatti, a costituire il leitmotiv che accompagna questo percorso esterno-interno-esterno. All'interno della casa, l'asse diventa la scala che collega con il primo piano, poi torna all'esterno sempre attraverso uno spazio di mediazione. Prosegue infatti nelle due vasche della piscina rettangolare, con la prima più piccola che è sì esterna, ma coperta dallo sbalzo della terrazza del primo piano. Infine, trova la sua conclusione nel giardino e nell'aiuola che lo ha accompagnato per tutto il suo sviluppo. La presenza di ampie aperture nella zona giorno, di pareti a scomparsa, che mettono in comunicazione tutti gli ambienti del pianoterra e ancora della vetrata a tutta altezza che segue lo sviluppo della scala, rendono l'interno estremamente luminoso. Un vero trionfo della luce naturale come mostrato dalle belle fotografie di Fran Parente. Le immagini documentano anche la grande presenza del verde negli spazi interni. Per ampliare lo spazio da destinare alle piante, gli architetti hanno realizzato un giardino verticale sfruttando gli elementi strutturali della casa. Gli arredi in materiali naturali come legno e paglia, il rivestimento in pietra per le aree esterne del pianoterra, un'attenta scelta delle specie vegetali che compongono una vivace texture di tonalità di verde, sono tutti elementi evocativi di un ambiente rustico e tropicale, il carattere che gli architetti desideravano dare alla casa.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Rua 141, photo by Fran Parente

Credits
Project Name: Casa NK
Location: Guarujá, São Paulo, Brasil
Architecture: Rua 141 and Zalc Arquitetura 
Construction company: Orus
Production: Tiago Cappi
Area: 400m² (4,305ft²) built-up area and 525m² (5,651ft²) plot
Year: 2019
Photography: Fran Parente


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature