22-01-2014

Rogers Stirk Harbour DA.Studio nuovo centro civico Scandicci

Richard Rogers,

Residenze, Sport & Wellness,

contemporaneo,

Lo studio d'architettura Rogers Stirk Harbour + Partners e DA.Studio hanno realizzato il progetto del nuovo centro civico di Scandicci inaugurato il 30 novembre 2013.



Rogers Stirk Harbour DA.Studio nuovo centro civico Scandicci

Il centro civico realizzato a Scandicci è la prima opera italiana dell'architetto Richard Rogers. Il progetto fa parte di un masterplan che il comune di Scandicci ha commissionato all'architetto nel 2003 e che mira a risolvere alcune problematiche urbane.

In primo luogo dare una nuova centralità a Scandicci con la costruzione di una piazza pubblica, completa di stazione della tranvia e di una serie di edifici per attività pubbliche e private.

Gli edifici progettati dall'architetto Richard Rogers rispettano la scala del contesto.
La scelta della terracotta come materiale edilizio, richiama la tradizione costruttiva toscana interpretandola in un nuovo stile contemporaneo. La terracotta è infatti incorniciata da profili in alluminio anodizzato e incastonata in una struttura in calcestruzzo e acciaio inossidabile.
Il progetto comprende un edificio direzionale, uno per residenze e un centro culturale con spazi multifunzionali per mostre, concerti e seminari.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Rogers Stirk Harbour + Partners, DA.Studio
Luogo: Scandicci (FI), Italia
Images courtesy of Rogers Stirk Harbour + Partners, ph. Alessandro Ciampi

http://www.rsh-p.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×