27-03-2007

Riva Lofts. Claudio Nardi. Firenze. 2006

Claudio Nardi,

Firenze,

Appartamenti, Housing, Loft,

contemporaneo,

Pietra,

Dall'esterno appare come un piccolo borgo, adagiato in un verde angolo urbano, e di questa realtà ha conservato sicuramente lo spirito, anche se oggi è un'elegante "dimora per ospiti": il Riva Loft è il frutto di una trasformazione, voluta e firmata dall'architetto Claudio Nardi insieme alla figlia Alice.



Riva Lofts. Claudio Nardi. Firenze. 2006 Ognuna delle suites ha un ingresso indipendente e una cucina attrezzata e, pur rispondendo ad un unico stile, si distingue per una propria, inconfondibile personalità. In questo complesso, in cui l'architettura si fa veicolo di relax e comfort, l'articolazione interna ed esterna ha lasciato spazio a più ambienti destinati agli spazi comuni, anch'essi "segnati" dal tocco di un'eleganza mai scontata.

Un ampio salone con pareti in pietra, volte a crociera, libreria e grande camino si affaccia, attraverso una luminosa vetrata, sul giardino privato e sulla spettacolare vasca in pietra arenaria bianca. Qui viene servita la colazione, ma durante il giorno è anche possibile rilassarsi leggendo un libro o conversando davanti al camino. Altrettanto raccolto l'ambiente che ospita la sala per riunioni e conferenze.
Atmosfera domestica e stile contemporaneo sono la chiave di lettura di questi spazi che, pur godendo di un contesto verde, silenzioso e tranquillo, si trovano nelle vicinanze del centro storico di Firenze.
Il risultato è una modernissima struttura ricettiva, in cui ogni dettaglio, dalla scelta dei materiali per le finiture agli elementi di arredo, è stato selezionato per restituire un'atmosfera di relax e benessere.

Laura Della Badia

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×