24-11-2003

Ristrutturazione del Teatro Romano di Sagunto, Spagna, 1985-1993

Roma,

Sport & Wellness, Teatri, Musei,

Mostra,

Nell'opera di Giorgio Grassi emerge la straordinaria coerenza tra il pensiero teorico e la pratica costruttiva.



Ristrutturazione del Teatro Romano di Sagunto, Spagna, 1985-1993 Il fronte scena è un elemento irriducibile, ma al tempo stesso indispensabile per lo spazio teatrale romano e non può essere sostituito con un sistema architettonico differente, che finirebbe per essere una semplice approssimazione o un'operazione di restauro di tipo "romantico".
La sua essenza è manifestata ed esaltata attraverso l'utilizzo della parte mediana della sezione verticale che appartiene al muro del "postscaenium" (l'altra faccia del fronte scena) come un "Antiquarium" che ospita all'aperto i reperti del vecchio museo archeologico.
In tal modo, il muro del "postscaenium", ricoperto da vistosi elementi decorativi, potrà riapparire, da dietro le quinte, un po' come le splendide pareti fittamente istoriate dei teatri romani, che siamo abituati a vedere nei vecchi libri di storia dell'arte.
Anche per lo spazio della "cavea" la ricostruzione è parziale: infatti, è stata ripristinata solamente la parte centrale, come dimostrano la restaurazione delle scale ed il rivestimento dei gradini.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×