04-11-2014

Renzo Piano e G124 "sotto il viadotto"

Renzo Piano,

Torino, Roma,

Sport & Wellness,

L'11 e il 12 ottobre è stato presentato a Roma il progetto "Sotto il Viadotto" coordinato dall'architetto MAssimo Alvisi, con i progettisti Eloisa Susanna e Francesco Lorenzi di G124, il gruppo di lavoro nato per volontà dell'architetto e senatore Renzo Piano.



Renzo Piano e G124

G124 è il gruppo di lavoro voluto dal senatore Renzo Piano costituito da 6 giovani architetti selezionati con bando pubblico e coordinati da tre tutor: Massimo Alvisi, Mario Cucinella e Maurizio Milan. Il gruppo lavora sulla trasformazione delle periferie e nelle prime tre città su cui si è focalizzata l'indagine (Torino, Catania e Roma) si è pensato di agire con interventi puntuali che contribuiscano al rilancio delle economie locali e consentano ai cittadini di contribuire attivamente alla trasformazione della propria città.
Il gruppo costituito dai progettisti Eloisa Susanna e Francesco Lorenzi e dal tutor Massimo Alvisi, ha lavorato nella parte nord-est di Roma, nell'area sottostante il Viadotto dei Presidenti, un territorio in stato di abbandono da anni e che si estende tra il fiume Aniene e la Riserva Naturale della Marcigliana.
Questo pezzo di città è parte di un più ampio e complesso progetto di pianificazione che prevede la trasformazione dell'ex percorso carrabile del viadotto in pista ciclabile e "Green Line" di Roma.
Il progetto "Sotto il viadotto" ha visto la collaborazione tra il gruppo G124 con le pubbliche amministrazioni, le associazioni Greenapsi Associazione Viadotto dei Presidenti e Associazione Interazioni Urbane, altre realtà presenti e attive sul territorio. La proposta progettuale elaborata riguarda in particolare la riattivazione della “stazione Serpentara”.

(Agnese Bifulco)

renzopianog124.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature