01-04-2009

Premi In/Arch-ANCE, terza edizione - i vincitori

Renzo Piano, Metrogramma,

Roma,

Biblioteche, Uffici, Ponti,

riqualificazione, Premio,

Assegnati i Premi Nazionali di Architettura In/Arch/ANCE giunti alla III edizione.
La giuria era presieduta dall'artista Arnaldo Pomodoro.



Premi In/Arch-ANCE, terza edizione - i vincitori L'iniziativa a cadenza annuale promuove e valorizza le architetture italiane di qualità realizzate in Italia negli ultimi 5 anni, intese come esito finale del lavoro sinergico fra committente, progettista e impresa.
Cinque le categorie del premio: Nuova Costruzione, Riqualificazione Edilizia, Giovane Progettista, Bruno Zevi, Carriera.
Esaminate 120 opere segnalate da dodici advisor coinvolti nel lavoro di selezione delle candidature ai premi.
- Il premio nazionale per un intervento di nuova costruzione è stato assegnato all'ampliamento della biblioteca Pio IX della Pontificia Università Lateranense a Roma, studio King Roselli Architetti.
- Il premio nazionale per un intervento di riqualificazione edilizia è andato al recupero dell'edificio Ico delle ex industrie Olivetti a Ivrea destinato a sede degli uffici di Vodafone Italia, di Dante Benini & partners, Studio Giacopelli Architetti e Diaspro srl.
- I premi per le opere progettate da giovani progettisti italiani sono stati assegnati a Domus Malles, edificio residenziale a Bolzano dello Studio Metrogramma; a due case a Orsara di Puglia (FG), dell'architetto Raimondo Guidacci; al complesso residenziale a Imola (BO) dello Studio Cristofani & Lelli architetti.

Infine il premio nazionale "Bruno Zevi" per la diffusione della cultura architettonica, destinato a una testata giornalistica, al Corriere della Sera
quale esempio qualificato di promozione e diffusione.
A Renzo Piano il Premio alla carriera In/Arch-Ance.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×