24-07-2006

Portcullis House, Hopkins Architects. Londra. 2000

Hopkins Architects,

Londra,

Governo, Edifici Pubblici,

Vetro, Legno,

Razionalità, risparmio energetico, rispetto per l'ambiente: sono i criteri essenziali da cui è partito lo studio di Michael Hopkins nella progettazione della nuova sede del parlamento britannico.



Portcullis House, Hopkins Architects. Londra. 2000 Conosciuto come Portcullis House, il nuovo edificio, ultimato nel 2000, ha una pianta rettangolare che si sviluppa su 6 piani, al cui interno ospita i locali per i 210 membri del parlamento, ma anche una serie di sale per le commissioni, una biblioteca e i servizi di ristorazione.
Vera protagonista di questo palazzo è la luce, insieme alla trasparenza e alla permeabilità al calore: tutto ciò grazie ad una facciata dotata di speciali persiane che raccolgono energia e fanno da filtro alla luce naturale.
Ma il fulcro dell'edificio è il cortile: su di esso si affacciano la biblioteca e il ristorante. In alto, la particolare copertura sfoggia tutta la trasparenza del vetro, mentre una "trama" in legno lamellare di quercia ne scandisce il reticolo.
Questo tetto è un elemento fondamentale in tutto il progetto ed è stato voluto dall'architetto per lasciare entrare il massimo della luce e del calore, ma nello stesso tempo far vivere il più possibile lo spazio che copre.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×