26-09-2014

Paratelier edificio residenziale Zé Home a Palmela

Leonardo Finotti,

Residenze, Paesaggio, Sport & Wellness,

Legno, Cemento,

In un contesto forte sia dal punto di vista storico che naturale gli architetti Leonardo Paiella e Monica Ravazzolo, fondatori dello studio Paratelier, hanno progettato la residenza Zé Home, a Palmela, Portogallo.



Paratelier edificio residenziale Zé Home a Palmela

La residenza Zé Home progettata da Paratelier a Palmela, Portogallo, ricostruisce un vuoto urbano in un contesto con una forte identità storica, rappresentata dal Castello Medievale, e naturale per la presenza del Parque Natural da Arrábida e della Riserva Naturale dell'estuario del Sado, importanti aree naturali protette portoghesi.

Gli architetti Leonardo Paiella e Monica Ravazzolo (Paratelier) progettano una costruzione dalle linee semplici, un'architettura monolitica in cemento che dialoga con le preesistenze sia per la volumetria che per le scelte cromatiche, e ridefinisce il limite della cortina di edifici su Largo de Boa Vista rafforzando la struttura della piazza.
La superficie esterna continua è scandita dal segno impresso nel cemento dalle venature del legno dei pannelli utilizzati per le casseforme del getto di calcestruzzo. I pannelli sono stati successivamente riciclati per la realizzazione di arredi e per il rivestimento interno sono stati disposti con la stessa metrica esterna, in una perfetta corrispondenza tra interno ed esterno.
Le funzioni residenziali sono distribuite per livelli e collegate dalla scala in legno, a piano terra è l'ingresso, al primo piano gli spazi privati della casa e al secondo piano la zona living che gode di viste suggestive sul paesaggio naturale e costruito del contesto.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Paratelier (Leonardo Paiella - Monica Ravazzolo)
Collaboratori: Hugo Amaro, Mariana Gama, Inês Anselmo
Luogo: Palmela - Portugal
Images courtesy of Paratelier, ph.Leonardo Finotti

www.paratelier.com