1. Home
  2. Architetti
  3. Biografie
  4. PAOLO DESIDERI - ABDR

PAOLO DESIDERI - ABDR


Biografia

Paolo Desideri
 
Paolo Desideri (1953) nasce a Roma dove si laurea in Architettura presso l’Università degli studi “La Sapienza” nel 1980.
Lunga e importante la carriera d'insegnamento accademico: è stato dapprima visiting scholar all’Institute for Architecture di New York (USA), quindi docente di ruolo dal 1985 e dal 2000 è Professore Ordinario di Progettazione Architettonica alla Scuola di Architettura dell’Università degli studi “Roma Tre”.

Ha tenuto inoltre lezioni presso molte facoltà e scuole internazionali di architettura, tra le quali ricordiamo la Washington University a Seattle, il Bauhaus a Dessau, la Bildende Kunst Akademie a Vienna, la Waterloo University a Toronto e l'Università di Novisad in Serbia.
Desideri svolge un’intensa attività scientifica con numerosi testi critico-teorici nelle discipline della progettazione architettonica e urbana. Inoltre, lavora come redattore delle riviste “Piano progetto Città”, “Rassegna di Architettura e Urbanistica” e come co-direttore della rivista “Gomorra. Territori e culture della metropoli contemporanea”.

Dal 1982 è uno dei fondatori dello Studio ABDR Architetti Associati assieme a Maria Laura Arlotti, Michele Beccu e Filippo Raimondo.
 
ABDR
 
Lo studio ABDR si dedica in questi anni allo sviluppo di grandi opere infrastrutturali e alla realizzazione di progetti sia in ambito nazionale che internazionale, con numerosi concorsi vinti.
Tra questi ultimi, si segnalano i più recenti: il progetto di Riqualificazione del Palazzo dei Servizi Generali dell’Università La Sapienza a Roma (2017); la Nuova Stazione Alta Velocità di Algeri (2016); il Concorso internazionale per la riqualificazione dell’area del Mercato Ortofrutticolo di Milano (2015).

Lo studio ABDR svolge attività progettuale principalmente nei settori pubblici e privati delle grandi opere e dei complessi immobiliari, specializzandosi nella progettazione integrata e nel controllo dei rapporti tra architettura ed engineering.
Oltre ad una pratica professionale costantemente aggiornata, lo studio unisce un'intensa attività didattica e di ricerca scientifica, esplicitata attraverso numerose pubblicazioni nazionali ed estere (anche monografiche) ed esposizione di progetti presso Mostre di architettura e in Istituti di cultura di capitali estere. Lo studio ABDR è stato infatti più volte invitato alla Biennale di Venezia, alla Triennale di Milano ed ha rappresentato in più occasioni ufficiali la progettualità italiana (ad esempio all'Expo di Shangai del 2010); inoltre, "il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo ha riconosciuto i progetti della Nuova Stazione Tiburtina e del Teatro dell’Opera di Firenze come opere artistiche di interesse nazionale".

Tra le opere di rilievo degli anni Duemila ricordiamo la Ristrutturazione del Palazzo delle Esposizioni, Roma (2007); il Villaggio per i Giochi del Mediterraneo 2009 di Chieti; il Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze (2011); la Nuova Stazione Alta Velocità “Roma Tiburtina” (2011) e tre stazioni della Metropolitana B1 sempre a Roma (2012); il Restauro del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria (2016); il Nuovo Museo Ippodameo e Nuovi Depositi Archeologici di Sibari (2017); il progetto di Recupero funzionale e di valorizzazione del Teatro Margherita di Bari (2018); la Nuova Stazione Alta Velocità di Casablanca in Marocco (2019).
Nella vasta attività pedagogica dei membri del team ABDR, si segnala l'attività di Maria Laura Arlotti (1955), specializzata in “Architettura bioecologica e tecnologie sostenibili per l'ambiente” presso il Dipartimento ITACA dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza" nel 1996.

Michele Beccu (1952), dal 2001 Professore Associato di Progettazione architettonica e urbana dal 2011, con una lunga esperienza d'insegnamento presso il Politecnico di Bari.
Filippo Raimondo (1953), docente di ruolo presso la Facoltà di Architettura di Pescara dove attualmente è Professore Associato di Progettazione Architettonica ed Urbana, dopo la docenza presso l’Istituto Europeo del Design di Roma.
Tra i saggi e le pubblicazioni ricordiamo Le forme del museo. Ragionamenti ed esercizi didattici (Ed. Gangemi, 2016) e La casa dei Maestri (Ed. Adda, 2007) di Michele Beccu; International Style? Alle origine del contemporaneo (Ed. Meltemi, 2004) e Città di latta (Ed. Meltemi, 2002) di Paolo Desideri.
Numerosi nel corso degli anni i riconoscimenti ricevuti dello studio: il premio EUROSOLAR per l’architettura bioclimatica (2003); il premio “Europe & Africa Property Awards” (2010); la menzione alla Medaglia d’Oro dell’Architettura Italiana 2012 e la candidatura all'European Union Prize - Mies Van Der Rohe Award 2013. "Il Teatro dell’Opera di Firenze ha vinto il premio nazionale Inarch/ANCE 2014 come migliore opera realizzata in Italia e dal 2013 alcuni progetti dello Studio sono inseriti nella collezione permanente del MAXXI, Museo delle Arti del XXI secolo".
 
Paolo Desideri - ABDR opere e progetti famosi
 
- Nuova stazione alta velocità, Casablanca (Marocco), 2019
- Recupero funzionale e valorizzazione del Teatro Margherita di Bari (Italia), 2018
- Progetto di ampliamento del complesso ospedaliero Sant’Andrea, Roma (Italia), 2018-in corso
- Restauro e valorizzazione del complesso museale di Palazzo Massari – Cavalieri di Malta, Ferrara (Italia), 2017
- Padiglione Italia Expo Astana (Kazakistan), 2017
- Ampliamento del Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide Ippodameo e nuovi depositi archeologici, Sibari (Italia), 2017
- Restauro e ampliamento del Museo Nazionale della Magna Grecia, Reggio Calabria (Italia), 2016
- Nuova Sede Telecom Italia, Roma (Italia), 2015 – in corso
- Ampliamento della Facoltà di Medicina e Psicologia all'interno dell’Ospedale Sant’Andrea, Roma (Italia), 2015-in corso
- Metropolitana B1: stazioni Libia, Annibaliano e Conca d’Oro, Roma (Italia), , 2012
- Nuovo auditorium Parco della Musica e della Cultura di Firenze (Italia), 2011
- Riqualificazione urbana di via Giustiniano Imperatore, Roma (Italia), 2010
- Villaggio per i Giochi del Mediterraneo, Chieti (Italia), 2009
- Stand espositivo presso il Salone Internazionale Edilizia e Costruzioni “Batimat”, Parigi (Francia), 2007
- Progettazione del campus universitario “Polo Pindaro”, Pescara (Italia), 2005
- Terminal della metropolitana e degli autobus (progetto), La Soie, Lione (Francia), 2005
- Edificio per abitazioni in via Tre Forti, Porto Ercole (Italia), 1998
- Progettazione di ville unifamiliari e bifamiliari, Fregene (Italia), 1991
 
Sito ufficiale
 
www.abdr.it


Architetti più visti


Correlati

24-05-2019

Powerhouse Company Headquarters EMEA di ASICS

La nuova sede per l'EMEA di ASICS, il noto brand di abbigliamento tecnico sportivo, è...

More...

23-05-2019

Architettura in Italia studi aperti e mostre

In Italia sono in corso numerosi eventi dedicati all'architettura che culmineranno il 24 e 25...

More...

22-05-2019

Addio all'architetto Ieoh Ming Pei

L'architetto Ieoh Ming Pei, uno degli ultimi maestri dell'architettura modernista, è morto a...

More...



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×