31-01-2019

OsArquitectura Villa Morabeza a Playa Tamarindo in Costa Rica

OsArquitectura,

Fernando Alda,

Playa Tamarindo, Costa Rica,

Ville,

Il reportage fotografico di Fernando Alda è uno stupendo racconto per immagini della casa per vacanze Villa Morabeza progettata dallo stuido OsArquitectura a Playa Tamarindo in Costa Rica.



OsArquitectura Villa Morabeza a Playa Tamarindo in Costa Rica

La Playa Tamarindo nella provincia di Guanacaste,nella parte nord-occidentale del Costa Rica, è una delle comunità turistiche più importanti del paese. Conosciuta per il forte moto ondoso delle spiagge e per la vicinanza con aree naturalistiche protette, è una delle zone più aride del paese dove la stagione secca dura più di un terzo dell'anno. La flora e la fauna del territorio sono quelle tipiche della foresta tropicale secca. Nella regione sono presenti aree naturalistiche protette come il Parco nazionale marino di Las Baulas con La Playa Grande, a nord, dove nidificano le grandi tartarughe liuto, e ancora l'area protetta Tamarindo Wildlife Refuge ricoperta da mangrovie e con diverse specie animali.
Nell'importante contesto naturale e paesaggistico del territorio, a Playa Tamarindo, lo studio OsArquitectura ha progettato una grande villa di lusso per vacanze.

Villa Morabeza, sorge in un ampio lotto privato all'interno di un quartiere residenziale. La proprietà privata ha accesso diretto alla spiaggia e l'edificio gode di viste mozzafiato sull'oceano Pacifico. Gli architetti hanno scelto di progettare una casa chiusa rispetto alla strada, concentrando le viste dei diversi ambienti all'interno del lotto e verso l'oceano.
Nell'organizzazione degli ambienti e nella distribuzione delle diverse funzioni, gli architetti hanno seguito una logica di integrazione tra funzioni e spazi che normalmente sono isolati per ridurre l'impronta del costruito sul terreno. Un'organizzazione degli ambienti che ha quindi tenuto conto della possibilità di integrare l'esterno negli spazi abitativi attraverso la trasparenza del vetro. Gli architetti hanno usato grandi vetrate per permettere alle terrazze esterne di diventare parte del sistema camera da letto con bagno, nel caso dell'ambiente living è un'intera parete vetrata mobile a consentire all'esterno di diventare parte del sistema soggiorno-cucina-sala da pranzo e ingresso.

L'intento degli architetti era quello di sperimentare e proporre per la villa sistemi costruttivi contemporanei adeguandoli al clima tropicale secco della zona. Hanno quindi impiegato materiali industriali e tecnologie moderne per realizzare una costruzione leggera e flessibile. Il sistema costruttivo realizzato con profili prefabbricati in acciaio e soletta strutturale ha permesso di usare una copertura piana in una regione dove tradizionalmente si usano tetti con pendenza, per mitigare gli effetti del clima e delle piogge. Grazie a un sistema di impianti all'avanguardia gli architetti hanno limitato e ridotto al minimo il fabbisogno energetico della casa. L' impianto fotovoltaico e di cogenerazione assicura la produzione di energia elettrica, un sistema ibrido di panneli solari e riscaldamento a gas produce acqua calda sanitaria, mentre un sistema di riciclo e trattamento delle acque reflue permette il recupero delle acque necessarie all'irrigazione del giardino. A rendere il sistema efficiente contribuisce il design degli spazi, il progetto è infatti realizzato per sfruttare la ventilazione trasversale e l'illuminazione naturale in tutti gli ambienti interni della casa.

(Agnese Bifulco)

Architect: OsArq osarq.com
Project Team: John Osborne Odio, Pablo Quiros Soto, Sasha Nash

Collaborators:
Structural engineering: S3 Ingenieros Ing. Ricardo Solano V.
Electro-mechanical engineering Circuito S.A. Ing. Gustavo Herrera Musmanni
Interiors: Mu Designs Muriel Haerens
Landscape: Greengogardens Steve Gordy
Constructors: Frame Projects Rémi Martin, Nicolas Huet
Sustainable Systems: Swissol Guillermo Ramirez (solar hot water system), Cr
Solar Solutions: Ben Shalev (photovoltaic electric system), Eloy Nicolas Huet (water treatment and management systems)

Location: Playa Tamarindo, Costa Rica
Photographer: Fernando Alda www.fernandoalda.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×