09-06-2004

Norman Foster e Arup
Stazione Alta Velocità di Firenze

Norman Foster,

Firenze,

Stazioni,

Un'enorme copertura vetrata sorretta da una leggera struttura in acciaio: è la nuova stazione "Alta Velocità" che sarà costruita a Firenze su progetto dell'architetto londinese Norman Foster e di Ove Arup.



Norman Foster e Arup <br>Stazione Alta Velocità di Firenze La struttura, la cui realizzazione richiederà un investimento di 240 milioni di euro, sarà il nucleo del nuovo sistema ferroviario che si estenderà fino a Santa Maria Novella.
Il progetto, vincitore del concorso bandito nel marzo del 2003 dalla società TAV, è stato scelto tra 10 finalisti per la sua qualità architettonica, per la funzionalità e per le previsioni in termini di costi e di necessità di gestione.
Con quest'opera, la città di Firenze conoscerà, dopo molti anni, l'ingresso nel suo tessuto urbano di un'importante realizzazione di architettura contemporanea, nonché della più importante infrastruttura pubblica oggi in costruzione in Italia, quale è appunto la linea Alta Velocità.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×