In vista dei ponti e festività invernali ecco alcune mostre dedicate ai temi dell'architettura, del design e della fotografia d'architettura da non perdere.



Mostre di architettura da non perdere

Ispirati dalle imminenti festività natalizie e di inizio anno, ecco alcune mostre pubblicate recentemente in Floornature che potete visitare in questo periodo. Iniziamo con Milano alla Fondazione Carriero è in corso in occasione del decennale della scomparsa di Sol LeWitt (Hartford, 1928 – New York, 2007) la mostra Sol LeWitt. Between the Lines, a cura di Francesco Stocchi e, per la prima volta in veste curatoriale, dell'architetto Rem Koolhaas.

A Parma presso la sede dello CSAC- Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, Ettore Sottsass. Oltre il design, ideale conclusione di un lungo anno punteggiato da eventi espositivi per i 100 anni dalla nascita dell'architetto e designer. A Roma, fino al 14 gennaio, è la mostra “L'Italia di Zaha Hadid” dedicata non solo alle architetture italiane ma anche ai progetti di design made in Italy firmati dal celebre architetto iracheno. Restiamo al Maxxi per segnalare anche le mostre: "Corpo, Movimento, Struttura. Il gioiello contemporaneo e la sua costruzione" che mette a confronto sei designer e sei architetti; e “Home Beirut Sounding The Neighbors”, che racconta la città di Beirut attraverso le opere di 36 artisti.

Spostandoci in Europa e precisamente in Germania, a Weil am Rhein il Campus Vitra ospita quattro mostre parallele che raccontano le opere di Charles & Ray Eames. A Parigi in occasione dei quarant'anni del Centre Pompidou è in corso la mostra: Renzo Piano et Richard Rogers dedicata alla storia dell'edificio e alla sua costruzione.


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×