04-12-2014

Mostra: Vivere alla Ponti. Esperimenti di vita domestica e architetture per l’abitare e il lavoro

Milano, Roma,

Ponti, Istituti, Sport & Wellness,

Mostra,

La mostra “Vivere alla Ponti" arriva a Roma, nella sede di Edison, dopo le tappe internazionali negli Istituti Italiani di Cultura di New York, Los Angeles, Vienna e l'esposizione al Politecnico di Milano per il Festival MI/ARCH 2014.



Mostra: Vivere alla Ponti. Esperimenti di vita domestica e architetture per l’abitare e il lavoro

Vivere alla Ponti”, la mostra curata da Francesca Molteni e realizzata dall’Ordine degli Architetti di Milano e da Muse con il sostegno di Molteni&C, è a Roma grazie alla collaborazione con Edison, società energetica italiana. Dopo le tappe internazionali negli Istituti Italiani di Cultura di New York, Los Angeles, Vienna e l'esposizione al Politecnico di Milano per il Festival MI/ARCH 2014, la mostra si arricchisce dei materiali di archivio relativi ai progetti che l'architetto Gio Ponti aveva realizzato per Edison.

La collaborazione tra il noto architetto - designer e la società energetica inizia nel 1930 con il progetto della "Casa elettrica", richiesta da Gio Ponti e commissionata al Gruppo 7, di cui facevano parte Figini e Pollini, per la IV Triennale di Monza. Successivamente Gio Ponti progettò per la società elettrica diverse centrali elettriche dal 1952 al 1955.

La mostra “Vivere alla Ponti” è un omaggio al design di Gio Ponti, con arredi progettati in diversi periodi dal 1935 agli anni'50 e il 1970, e allo stesso è un racconto sugli aspetti intimi e professionali dell'architetto con fotografie di famiglia, documenti video e lettere.

(Agnese Bifulco)

Titolo: Vivere alla Ponti. Esperimenti di vita domestica e architetture per l’abitare e il lavoro
curatrice: Francesca Molteni
Date: 2 dicembre 2014 – 9 gennaio 2015
Luogo: Edison sede di Roma
Via del Quirinale 26 - Roma - Italia
Per informazioni roma@edison.it

Images courtesy of Edison


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×