04-03-2015

mostra Lina Bo Bardi in Italia al Maxxi Roma

Roma, Milano,

Bar, Asilo, Ponti, Sport & Wellness,

Mostra,

Al Maxxi di Roma è in corso la mostra: Lina Bo Bardi in Italia / Quello che volevo, era avere Storia in occasione del centenario dalla nascita del celebre architetto italiano.



mostra Lina Bo Bardi in Italia al Maxxi Roma

La mostra in corso al Maxxi di Roma: Lina Bo Bardi in Italia / Quello che volevo, era avere Storia ripercorre a ritroso gli anni italiani del celebre architetto Lina Bo Bardi che trovò fama in Brasile, stato in cui si trasferì nel 1946 con il marito Pietro Maria Bardi.

Sono gli anni degli esordi dalla laurea del 1939 a Roma, città natale dell'architetto Lina Bo Bardi, all'attività editoriale a Milano fino al trasferimento in Brasile nel 1946. Anni di formazione e di importanti collaborazioni con Giò Ponti alla redazione di Domus e Lo Stile, con Bruno Zevi e Carlo Pagani con cui fonda la rivista di architettura A.
Le idee sviluppate su carta in quegli anni saranno poi messe in pratica in molte opere brasiliane di Lina Bo Bardi. In mostra documenti originali come bozzetti, riviste d'epoca, fotografie e testimonianze video. Il racconto di quanto gli anni italiani siano stati fondanti e determinanti nell'attività successiva dell'architetto è affidato alle parole di Curriculum letterario, una specie di autobiografia di Lina Bo Bardi usata come introduzione alla mostra.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Fondazione Maxxi

www.fondazionemaxxi.it


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×