26-04-2019

Mostra Irreplaceable Landscapes le architetture di Dorte Mandrup

Dorte Mandrup Arkitekter,

Rasmus Hjortshoij, Espen Grønli, MIR.no, Adam Mørk,

Danimarca,

Mostre,

Mostra,

La mostra in corso al Danish Architecture Center conduce i visitatori alla scoperta delle architetture di Dorte Mandrup, uno dei più importanti architetti danesi contemporanei. Architetture che sembrano plasmate da paesaggi naturali unici, perché alcune delle opere più celebri di Dorte Mandrup sono in aree come il Wadden Sea in Danimarca o l'Ilulissat Icefjord in Groenlandia inserite nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.



Mostra Irreplaceable Landscapes le architetture di Dorte Mandrup

Quando si pensa a una mostra di architettura si è consapevoli di dover fare un artificio, quella che si espone al pubblico non è certamente "l'architettura" ma una sua rappresentazione attraverso fotografie o disegni. La terza dimensione, caratteristica imprescindibile di quest'arte, ma soprattutto l'esperienza spaziale che ne deriva dal visitare e vivere un'architettura potrà essere solo suggerita e immaginata. I modelli e la realtà virtuale forniscono importanti informazioni proprio in merito allo spazio, ma come raccontare il paesaggio in cui le architetture sono immerse? Come permettere ai visitatori di comprenderne a pieno le fragilità, la relazione materica e cromatica dell'architettura nel contesto in cui è realizzata, il cambiamento dei colori nell'arco della giornata e delle stagioni?
Forse, è proprio per rispondere a domande come queste, regalando ai visitatori un'esperienza indimenticabile che l'architetto Dorte Madrup e il Danish Architecture Center (DAC) hanno trasformato la più importante galleria del centro danese in un paesaggio da sogno per “Irreplaceable Landscapes – An Architecture Exhibition by Dorte Mandrup”. La mostra nata anche per celebrare i venti anni di attività dello studio.

I visitatori del DAC sono accolti i una scenografia suggestiva e immersiva in cui sono raccontate quattro opere dell'architetto Dorte Mandrup, selezionate perché legate ai fragili paesaggi del Wadden Sea in Danimarca e dell'Ilulissat Icefjord in Groenlandia, entrambi inseriti nella prestigiosa lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
La mostra permette di comprendere come l'architettura sia plasmata dai paesaggi naturali unici che la circondano, raccontando anche le difficoltà che si incontrano progettando in luoghi fragili, minacciati dai cambiamenti climatici.
Parlando delle opere esposte, l'architetto Dorte Mandrup ha raccontato come nei suoi progetti la posizione e la forma di un edificio sono finalizzati a enfatizzare la natura circostante. Un'operazione da cui scaturisce una responsabilità importante, soprattutto lavorando in contesti dichiarati Patrimonio dell'Umanità, ma anche l'opportunità di trasmettere attraverso l'architettura una storia culturale unica, che valorizza la comprensione e l'esperienza del luogo.
Un esempio in tal senso è costituito dai tre centri realizzati in Danimarca, Paesi Bassi e Germania per il Wadden Sea National Parks, un parco nazionale unico nel suo genere perché si estende nei territori di tre paesi e rappresenta una delle aree costiere più importanti del mondo.

Dorte Mandrup ha tenuto conto di un messaggio comune a tutti e tre i centri: l'importanza culturale e naturale del Wadden Sea National Parks, ma lo ha declinato in tre architetture diverse per forma e materiali, secondo le specificità dei singoli luoghi. Il Wadden Sea Center di Ribe in Danimarca, ad esempio, è una riserva naturale lacustre, fondamentale per gli oltre 10 milioni di uccelli migratori che vi passano ogni anno. Il suo grande tetto e le facciate realizzate con incannucciate tipiche della zona palustre gli permettono di fondersi con il paesaggio paludoso che lo circonda. I Wadden Sea Center nei Paesi Bassi e in Germania sono invece realizzati con materiali completamente diversi, perché il primo deve dialogare con un porto industriale e il secondo con un bunker della seconda guerra mondiale.

(Agnese Bifulco)

Title: Irreplaceable Landscapes – An Architecture Exhibition by Dorte Mandrup
www.dortemandrup.dk
Date: March 22 – May 26 2019
Location: Danish Architecture Center, dac.dk
Address: Bryghuspladsen 10 1473 København K Denmark

Credit:
Irreplaceable Landscapes is presented by Danish Architecture Center (DAC) in association with Dorte Mandrup. Realdania supports the exhibition.

Images courtesy of DAC, photo by Espen Grønli, MIR, Adam Mørk, Rasmus Hjortshøj


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×