29-01-2014

mostra Casablanca Chandigarh

Le Corbusier,

Montréal, Canada,

Bar, Sport & Wellness,

Mostra,

Casablanca e Chandigarth sono presentate come i due casi esemplari attraverso cui scoprire la storia dell'urbanistica moderna.



mostra Casablanca Chandigarh

Chandigarth, la città interamente pianificata da un'équipe internazionale composta dagli architetti: Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Maxwell Fry e Jane Drew in collaborazione con architetti indiani. Casablanca concepita dall'equipé di architetti marocchini e francesi guidati da Michel Écochard. Sono questi i due casi emblematici ed esemplari che il Centro per l'Architettura di Montréal (CCA) presenta attraverso la mostra: How architects, experts, politicians, international agencies and citizens negotiate modern planning: Casablanca Chandigarh.

La fine della colonizzazione nei primi anni del 1950 segna una maggior sensibilità e riflessione sull'architettura delle ex-colonie, la mostra indaga sulla capacità di quei piani di integrarsi e adattarsi ai cambiamenti e alle trasformazioni. I risultati sono presentati attraverso le foto commissionate a Yto Barrada e Takashi Homma confrontate con immagini e materiali d'epoca provenienti dal fondo Pierre Jeanneret del CCA e da importanti collezioni internazionali.

(Agnese Bifulco)

Titolo: How architects, experts, politicians, international agencies and citizens negotiate modern planning: Casablanca Chandigarh
Date: 26 Novembre 2013 - 20 Aprile 2014
Luogo: Montréal, Canada
Images courtesy of Centre canadien d’architecture, Montréal – ph. Yto Barrada, ph.Takashi Homma

http://www.cca.qc.ca/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature