08-06-2020

Maurizio Lai Architects interior design per AJI food delivery e take away

Lai Studio - Maurizio Lai Architects,

Matteo Guidetti,

Milano,

Ristoranti,

Interior Design,

L'architetto Maurizio Lai ha firmato recentemente un progetto d'interior per AJI, il marchio di food delivery e take away di cibo asiatico ideato da Claudio Liu. Un progetto d'interior che permette di confrontarsi con i nuovi vincoli, ma anche le opportunità, che riserva la ripresa delle attività dopo il lockdown. Un'occasione anche per mettere in campo le riflessioni elaborate nel "White Paper" Design Tech For Future, per cui l'architetto Maurizio Lai ha coordinato proprio il tavolo tecnico dedicato alla ristorazione.



Maurizio Lai Architects interior design per AJI food delivery e take away

DesignTech for Future è un documento programmatico promosso da DesignTech Hub di MIND Milano Innovation District. Attraverso 13 tavoli di lavoro tematici, progettisti, studi di architettura e di design nazionali e internazionali, aziende e professionisti che spaziano dal mondo della ristorazione a quello della scuola e della sanità, si sono confrontati per redigere riflessioni e linee guida, convinti che il design unito all'innovazione tecnologica possa giocare un ruolo fondamentale nella ripartenza dopo l'emergenza legata alla pandemia da covid-19, “per migliorare il nostro vivere quotidiano e rilanciare l’economia nel medio e lungo periodo” come si legge nell'introduzione. Un documento importante quindi, per prendere coscienza non solo dei vincoli, ma anche delle opportunità che riserva la ripresa delle attività dopo il lockdown. Per questo "white paper", l'architetto Maurizio Lai ha coordinato il tavolo di lavoro dedicato alla ristorazione, in collaborazione con Paolo Barichella che si è occupato del Food Lifestyle.
Il “niente sarà più come prima”, che si impone oggi dopo gli eventi degli ultimi mesi, ha infatti in serbo anche nuove e importanti opportunità. Il mondo del food è stato uno dei primi a doversi confrontare con il “dopo” e una “ripartenza” fatta di nuovi e inediti scenari, di nuovi vincoli e sistemi normativi, con la ricerca e la costruzione di nuove abitudini di consumo. Un'esperienza che molte persone hanno potuto provare e vivere nel quotidiano in queste settimane, è proprio quella legata al cibo da asporto e un caso concreto è rappresentato da AJI. Si tratta del marchio di asporto e consegna di cibo giapponese e asiatico di alto livello ideato da Claudio Liu. Per questo importante brand Maurizio Lai ha firmato il nuovo progetto di interior, AJI, dopo il ristorante IYO AALTO realizzato nel quartiere Porta Nuova di Milano.

Nel nuovo interior progettato sempre a Milano, in via Piero della Francesca, l'architetto Maurizio Lai si confronta con il tema della velocità e dell'attesa, quello che vuole trasmettere agli utenti è l'immagine di un prodotto di qualità superiore, realizzato in una cucina tecnologicamente avanzata e con la massima cura per ogni dettaglio. Per restituire agli utenti i valori del marchio, l'architetto lavora su diversi livelli ed elementi. In particolare “ambiente, distanze, comfort ed experience” sono gli elementi individuati come quelli “cruciali nella definizione dei nuovi spazi della ristorazione e del food”. Per esempio, nell'interior di AJI, l'architetto Maurizio Lai dà grande importanza all'attesa e costruisce un'esperienza emotiva per i clienti che osservano la preparazione del proprio cibo, attraverso un attento uso di materiali e superfici. Il soffitto appare infatti come una tela tridimensionale con un pattern geometrico costruito da luci e riflessi, in cui si inseriscono i corpi illuminanti pendenti. Gli arredi su misura, la cucina tecnologica dalle superfici di metallo semilucido, il banco monolitico in marmo bianco calacatta, le superfici satinate delle pareti rivestite in gres porcellanato riflettono la luce, che l'architetto Maurizio Lai usa sapientemente per espandere l'ambiente a disposizione.

(Agnese Bifulco)

01, 12 - 16: Images courtesy of AJI
02-11: Images courtesy of Lai Studio - Maurizio Lai Architects photo by Matteo Guidetti

Project Credits
Name: Aji
Location: via Piero della Francesca, Milano - Italia
Client: Claudio Liu

Design: Lai Studio - Maurizio Lai Architects
Project Design and Direction: Arch. Maurizio Lai
Photos: Matteo Guidetti


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature