11-06-2014

Lund Hagem architects: casa sull’isola di Lyngholmen, Norvegia

Lund Hagem Architects,

© Lund Hagem,

Norvegia,

Housing, Ville,

Vetro, Legno, Cemento,

Intento dello studio Lund Hagem architects è quello di disegnare un’architettura contemporanea ispirata ai cromatismi e alla forma della natura norvegese. La casa per vacanze sull’isola di Lyngholmen impiega cemento bianco, rivestimenti in frassino trattato e vetro ispirandosi al paesaggio roccioso che degrada nell’oceano.



Lund Hagem architects: casa sull’isola di Lyngholmen, Norvegia

Il progetto della villa per vacanze, realizzato da Lund Hagem architects sull’isoletta norvegese di Lyngholmen, ha il chiaro intento di mimesi del paesaggio, in cui i materiali strutturali e di rivestimento imitano la natura per forma e colori. L’opera si inserisce nel contesto con quel rispetto che oggi siamo portati a considerare una sorta di sostenibilità in senso lato. Quella passiva, che insiste su un sito per consentire all’uomo di valorizzarne le peculiarità, portando arricchimento figurativo alla scenografia naturale.

Con questa attenzione, e abnegazione progettuale, lo studio norvegese Lund Hagem ha sviluppato il concetto alla base del nuovo edificio, affinché risultasse una “controarchitettura”, un volume che chiede a se stesso di nascondersi e per farlo deve conoscere e fare propri tutti gli elementi caratterizzanti il luogo e la sua storia. Il terreno di circa 4000 mq sull’isola di Lyngholmen, all’interno dell’arcipelago Aust Agder, a sud della Norvegia, è un’area rocciosa che degrada verso l’oceano a sud, resa meno aspra da una vegetazione bassa che si insinua tra gli scogli, mitigando anche l’azione dei venti.Qui sorgeva un casolare costruito negli anni Sessanta, la cui impronta sul territorio era il solo vincolo da rispettare per poter procedere alla sua demolizione e alla fabbricazione di un nuovo volume abitativo.

La pianta è stata quindi sviluppata su una superficie predefinita di 100 mq, distribuita su un solo livello, che ha forzato l’organizzazione degli ambienti verso il migliore sfruttamento dello spazio a disposizione. La casa è divisa in due ali: una a sud dove trovano collocazione gli ambienti giorno e la camera da letto padronale, l’altra a nord con le camere dei bambini e una stanza più grande per gli ospiti. Una delle soluzioni per utilizzare appieno la superficie disponibile è stata eliminare tutti i percorsi interni. Nell’ala sud l’androne dà accesso diretto alla camera da letto matrimoniale e al salone, mentre nell’ala nord le camere e il bagno hanno ingresso indipendente, e la circolazione è affidata a un corridoio coperto che connette le due porzioni edificate e che conduce alla terrazza pavimentata in cemento, in cui sono allestiti tavoli e poltrone per il godimento delle vista naturale.

Il volume è disegnato tra le curve del terreno e sormontato da una copertura unica in cemento, la cui forma a sua volta riproduce la dolce sagoma delle rocce a cui si ancora. Il dialogo con il paesaggio, di cui la casa ambisce evidentemente a far parte, è cercato con le pareti vetrate affacciate sulla baia e con le grandi porte spalancate sulla terrazza. Meno esposto al sole, il prospetto nord è rivestito di pannelli di frassino, utilizzato anche nella pavimentazione interna, mostrandosi più introverso ed ermetico.


Con la sua sezione leggera (27 cm) distribuita su un’ampia estensione, la copertura cela e protegge l’abitato riducendo al minimo il suo impatto, ulteriormente mitigato dal colore bianco del cemento che ritorna nella pigmentazione della roccia. Alla vista esterna l’architettura si cala nella scenografia naturale, mentre per chi abita la casa essa incornicia prospettive offrendo un’interpretazione del contesto.

Mara Corradi

Progetto: Lund Hagem architects
Committente: Privato
Luogo: Lillesand (Norvegia)
Progetto delle strutture: eStatikk
Superficie utile lorda: 100 mq
Area del lotto: 4000 mq
Inizio Progetto: 2008
Fine lavori: 2012
Serramenti in legno realizzati artigianalmente
Copertura in cemento (spessore 27 cm) con pannelli termoisolanti sottovuoto VIP (spessore 4 cm)
Struttura in cemento armato, colonne di acciaio diametro 100 mm
Pareti interne rivestite in legno di frassino
Pavimento in cemento bianco e legno di frassino
Fotografie: © Lund Hagem architects

www.lundhagem.no


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature