08-01-2016

L'Architettura in Brasile di ISAY WEINFELD

Oscar Niemeyer,

Londra, USA,

Bar, Appartamenti,

contemporaneo,

Premio, Award,

L'architetto Isay Weinfeld, Oscar Niemeyer, Marco Kogan, i fratelli Campana sono gli architetti e designer che maggiormente testimoniano oggi la creatività brasiliana. E a conferma di ciò la città di New York, sensibile ai nuovi rumors, ha appena dedicato una antologica proprio all'architetto brasiliano Isay Weinfeld, uno dei più interessanti architetti contemporanei, i cui progetti residenziali e commerciali segnano urbanisticamente città come San Paolo.Un design minimalista che si ispira al design brasiliano degli anni 50.



L'Architettura in Brasile di ISAY WEINFELD

Fazenda Boa Vista
Porto Feliz
Fazenda Boa Vista è un complesso residenziale situato in una proprietà di 750 ettari a Porto Feliz a 100 km dalla città di San Paolo. Al suo interno un hotel e ville private dove la vera protagonista è la natura  con i suoi 100 ettari di foresta nativa, 15 laghi, boschi e giardini, vicoli al posto di strade, campi da golf, polo e equitazione. Situato su uno dei punti più alti della proprietà l'edificio è caratterizzato da una grande struttura  orizzontale e da due ali simmetriche che disegnano curve di luce, una leggermente concava e l'altra  convessa che fiancheggiano il corpo centrale che ospita la reception. Per l'asse centrale trasversale dell'edificio la via d'ingresso che conduce al ricevimento, è stato progettato un pergolato in legno che attraversa un giardino lussureggiante. 

Grecia House
San Paolo
Perfetto esempio di una abitazione residenziale nel cuore di San Paolo nella quale la natura è integrata nella struttura. L'architetto brasiliano Isay Weinfeld firma il progetto  Grecia House, realizzando un eco-sistema con circa 1.900 metri quadrati di piante all'interno di una casa privata a San Paolo. Il progetto inizia proprio dallo studio del grande appezzamento di terreno a disposizione, dotato di abbondante  vegetazione naturale. Del progetto la prima curiosità è che l'unica parte visibile dall'esterno della casa è rappresentata da una modesta struttura in cemento caratterizzata da una accesa porta gialla, molto visibile. All'interno invece l'edificio è costituito  da quattro blocchi strutturali collegati tra loro. I materiali usati sono  placche di cemento di ghiaia sabbiato per la zona notte, calcestruzzo a vista per l' ufficio, tavole di legno nelle aree di intrattenimento e ancora placche di cemento sabbiato per le sale da pranzo.


Livraria da Villa
San Paolo
Livraria da Vila, progettata dallo studio di Isaj Weinfeld Architects, è uno spazio unico a San Paolo. ll progetto Livraria da Vila bookstore ha vinto, nel 2008, il Premio Yellow Pencil in D & AD Awards tenutosi a Londra, lo Spark Premio - Spark  Awards tenutasi a San Francisco, e una menzione d'onore al World Architecture Festival,  di Barcellona. Focus della progettazione è stato quello di rendere il locale pubblico un luogo in cui fosse valorizzato al massimo il prodotto contenuto, il merchandising all'interno dello store, e le sue vendite. Sono state cercate soluzioni di interior che permettessero ai clienti di usufruire della libreria il più comodamente possibile.

360 Building
San Paolo
Uno degli ultimi progetti dell'architetto brasiliano   Isay Weinfeld è il condominio 360 Building a San Paolo, costituito da  62 "case con cortili", la cui caratteristica è quella di essere impilati uno sopra l'altro come i blocchi di un gioco Jenga. Lo spirito del progetto è stato quello di evitare la tipica tipologia di San Paolo di appartamenti compatti privi di qualunque spazio al di fuori delle unità abitative. Con il progetto 360 Building si è voluto  introdurre  una soluzione di edificio che tenesse conto di un modello abitativo verticale per una multi famiglia e piuttosto che aggiungere dei piccoli balconi, l'architetto Isay Weinfeld  ha dotato ogni appartamento di una propria terrazza, ricavandole tra i diversi appartamenti,  offrendo così un riparo dalle intemperie e assicurando a ciascuno la propria privacy. I residenti entrano nell'edificio abitativo tramite una passerella sospesa al livello del primo piano, costeggiando la piscina che corre lungo il perimetro. 

Casa Cubo
San Paolo
La Casa Cubo, è stata progettata come una sorta di museo personale, per una coppia di San Paolo. E' uno spazio per appassionati d'arte dove è contenuta anche la loro splendida collezione. Protagoniste le due scale progettate dall'architetto Isay Weinfeld che rendono lo spazio molto suggestivo. La prima, una sequenza di passi in acciaio inossidabile, è sospesa tra il soppalco e il pavimento del salotto, l'altra in legno scende sinuosamente dalla parte superiore della casa. Entrambe le scale sono sospese dall’alto e sembrano galleggiare appena sopra il pavimento. Porte in vetro corrono lungo tutto il perimetro della casa e aprono lo spazio a tutta altezza su una terrazza e un giardino con grandi pareti bianche e pavimento monocromatico, il salotto offre una tela bianca adatta alla fruizione dei dipinti, sculture, installazioni e mobili di design. 

Nel Brasile contemporaneo, la forma favorita di architettura modernista predilige legni scuri e opulenti, eleganti scale scultoree, e grandi rettangoli di vetro che si aprono sule rigogliose aree verdi. Proprio come l'architetto Isay Weinfeld  ha progettato per Casa Cubo. 

Cintya Concari


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×