Il 29 agosto aprirà la13 Mostra Internazionale di Architettura Common Ground diretta da David Chipperfield, alcune immagini dei luoghi in attesa della biennale.



La Biennale Architettura di Venezia

La storia della Biennale Architettura di Venezia inizia nel 1975-1978, quando Vittorio Gregotti direttore del settore Arti Visive organizzò alcune mostre di architetture nei Magazzini del Sale alle Zattere.

Nel 1980 la direzione del settore Architettura, divenuto autonomo, è affidata a Paolo Portoghesi e si svolge la prima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale dal titolo "La presenza del passato", nel nuovo spazio restaurato delle Corderie dell'Arsenale viene allestita la “Strada Novissima”.
Con una scansione temporale che non sempre rispetta i due anni si susseguono le diverse edizioni fino a giungere alla 13ma che, diretta da David Chipperfield, aprirà al pubblico il 29 agosto 2012.

"Common Ground", sarà costituita da un unico percorso espositivo organizzato dal Padiglione Centrale ai Giardini all’Arsenale. A segnare il percorso 66 proposte originali e installazioni, si tratta di progetti creati appositamente per la biennale, da architetti, fotografi, artisti, critici e studiosi invitati da Chipperfield e che a loro volta hanno coinvolto nella realizzazione altri colleghi con i quali condividono un Common Ground.

(Agnese Bifulco)

Immagini: Giulio Squillacciotti
Courtesy: la Biennale di Venezia

http://www.labiennale.org/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature