15-04-2021

La Biennale Architettura 2021 verso l'apertura del 22 maggio

Hashim Sarkis,

Venezia, Italia,

Mostre,

Biennale di Venezia,

Il Presidente della Biennale, Roberto Cicutto, e il curatore l'architetto Hashim Sarkis hanno confermato le date della 17. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo “How will we live together?”: dal 22 maggio al 21 novembre 2021 ai Giardini, all'Arsenale e a Forte Marghera, con la consueta pre-apertura nei giorni del 20 e 21 maggio. Alla presentazione in diretta streaming ha partecipato anche Christopher Turner, curatore con Ella Kilgallon del Padiglione delle Arti Applicate del 2021, organizzato grazie alla collaborazione tra La Biennale di Venezia e il Victoria and Albert Museum di Londra.



La Biennale Architettura 2021 verso l'apertura del 22 maggio

Il 12 aprile è stata ufficialmente presentata in diretta streaming la 17. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo How will we live together? a cura dell'architetto Hashim Sarkis, organizzata dalla Biennale di Venezia. Sono state confermate le date stabilite. L'inaugurazione ufficiale, con l'apertura della mostra al pubblico, è fissata per sabato 22 maggio ai Giardini, all'Arsenale e a Forte Marghera. È prevista anche la consueta pre-apertura nei giorni del 20 e 21 maggio, mentre la conclusione dell'evento sarà domenica 21 novembre 2021.

Nell'incontro, in diretta streaming, Roberto Cicutto, presidente della Biennale, ha fatto il punto su questa edizione molto particolare rinviata di un anno a causa della pandemia. Un anno di sospensione che ha rappresentato un'utile riflessione sulla domanda aperta posta a titolo della mostra internazionale. Riconsiderata alla luce di un evento reale, quanto inimmaginabile, come quello di una pandemia. Un anno in cui la Biennale è riuscita ugualmente a realizzare la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e i Festival di Danza Musica e Teatro, allestendo per la prima volta una mostra: “Le muse inquiete. La Biennale di Venezia di fronte alla Storia” che ha visto la curatela di tutti i direttori delle sei arti della Biennale. Roberto Cicutto ha, inoltre, fornito alcuni dati importanti relativi alla biennale di architettura. Saranno infatti 63 le partecipazioni nazionali, con 4 Paesi presenti per la prima volta alla Biennale: Grenada, Iraq, Uzbekistan, Repubblica dell’Azerbaijan. Il padiglione Italia, nella sua consueta sede alle Tese delle Vergini in Arsenale, sarà curato dall'architetto Alessandro Melis.

Nel suo intervento, l'architetto Hashim Sarkis, ha ricordato che saranno cinque le aree tematiche, definite “scale”, della mostra "How will we live together?". Tre saranno allestite negli spazi dell'Arsenale e due nel Padiglione Centrale ai Giardini. Le cinque scale saranno poi sviluppate in una serie di temi attraverso le opere realizzate dai 112 partecipanti provenienti da 46 diversi Paesi del Mondo, con una maggiore rappresentanza di Africa, America Latina e Asia, e una sostanziale parità nella rappresentanza di uomini e donne.
Della mostra farà parte anche “How will we play together?” un progetto dedicato al gioco a cui hanno contributo 5 architetti internazionali che sarà allestito a Forte Marghera.
L'incontro virtuale ha permesso di fare il punto anche su alcuni eventi collaterali e sulle importanti collaborazioni di questa edizione, tra cui la Biennale Danza con il 15. Festival Internazionale di Danza Contemporanea.
In collegamento da Londra Christopher Turner, curatore con Ella Kilgallon, ha presentato il progetto speciale del Padiglione delle Arti Applicate, organizzato grazie alla quinquennale collaborazione tra La Biennale di Venezia e il Victoria and Albert Museum, London. La mostra Three British Mosques, realizzata con l’architetto Shahed Saleem, offrirà uno spaccato sul "mondo del fai da te" attraverso i progetti di tre moschee britanniche, realizzate a partire da edifici preesistenti nati per altre funzioni.
Infine l'architetto Hashim Sarkis ha ricordato che il Leone d’oro speciale alla memoria è stato attribuito all'architetta Lina Bo Bardi, che meglio di ogni altro con la sua attività e impegno professionale ha rappresentato il tema della Biennale Architettura 2021.

(Agnese Bifulco)

All images courtesy of La Biennale di Venezia

La Biennale di Venezia
17th International Architecture Exhibition
How will we live together?
Curator: Hashim Sarkis
Date: (preview May 20th and 21st) May 22nd 2021 – November 21st 2021
Location: Giardini and Arsenale, Venezia - Italy.

Official website of the Biennale Architettura 2021: www.labiennale.org
Official hashtag: #BiennaleArchitettura2021 #HowWillWeLiveTogether

Captions

01. gad · line+ studio, Dongziguan Affordable Housing, 2016 . ©Yao Li
02. Atelier RITA, Emergency Shelter for Refugees and Roma Community, 2017. Courtesy David Boureau @urbamutability // All rights reserved 2020
03. Osbourne Macharia, “GIKOSH: Example of Photographic art projects involving the creative Millenial within the informal settlements in Nairobi,” Keja,” 2019. Courtesy Osbourne Macharia
04. Alison Brooks, ”Axonometric,” Home Ground, 2020. Courtesy Alison Brooks Architects
05. MAEID [Büro für Architektur und transmediale Kunst], “Excavation Area,” Magic Queen [from the series Artificial Ecologies], 2020. ©MAEID (Mitterberger, Derme)
06. Studio Ossidiana, Variation on a Bird Cage, 2019-20. Courtesy Studio Ossidiana
07. Lina Ghotmeh — Architecture, “Stone Garden North Façade,” Stone Garden under construction a year ago, 2020. © Takuji Shimmura
08. Han Tümertekin, View of the ferry market in Istanbul, 2019. Photo: Sena Özfiliz, 3d editing: Ali Gürer and Zeynep Tümertekin
09. PRÁCTICA, “River Somes, Urban Beach,” River Somes: Across Communities and Ecosystems, 2017-ongoing. Courtesy PRÁCTICA
10. Arquitectura Expandida, La Casa de la Lluvia [de ideas] /The House of the Rain [of ideas], a cultural and environmental community space, La Cecilia neighborhood, San Cristóbal District, Bogotá D.C. Self-building process. 2012-ongoing. Courtesy Arcquitectura Expandida
11. raumlabor, “imaginary of a multiple use in haus der statistik - a collective civic reinvention of a disused gdr govenment building in central berlin” 2015-20. Courtesy raumlabor
12. Leong Leong, “View from Santa Monica Boulevard with Adminstrative Offices to the left and Youth Housing to the right,” Anita May Rosenstein Campus, 2019. Courtesy Iwan Baan
13. TUMO Center for Creative Technologies, TUMO Paris, 2018. © Forum des Images
14. Enlace Arquitectura, “Compendium of Sixty Species,” Ethnobotanical dictionary of plants from gardens in La Palomera, produced as part of the program Integration Process Caracas, 2018-20. Photo: Jaeson Montilla, Gabriel Nass. Image edition: Jaeson Montilla, Sergio Dos Santos, Gabriela Álvarez. Courtesy Enlace Arcquitectura
15. doxiadis +, “Growing,” Entangled Kingdoms, 2019-20. Courtesy doxiadis +
16. SOM, “Moon Village Earth Rise,” Life Beyond Earth, 2020. Courtesy SOM | Slashcube GmbH
17 Across Borders courtesy of Aerocene
18. Olalekan Jeyifous and Mpho Matsipa, Liquid Geographies, Liquid Borders, 2020. Courtesy Olalekan Jeyifous
19 Across Borders the Ipatse Village of the Kuikuro, in the Xingu Indigenous Territory, Brazil’s Amazon courtesy Gringo Cardia Design
20. Rural Urban Framework, “Video collage by day – dug-out house on the bottom, Chinese landscape on the top,” Split Lives: Stories from the Underground House, 2020. Courtesy Rural Urban Framework
21. (2 photos) Bureau of Engineering, Michael Maltzan Architecture, Inc. / HNTB Corporation, “City of Los Angeles,” Sixth Street Viaduct. Courtesy Michael Maltzan Architecture 
22. Dogma, “You always seemed so sure that one day we’d be fighting,” The Opposite Shore, 2016-19. Courtesy Dogma
23. Cave_bureau, “Mbai Cave Steam + Struggle,” The Anthropocene Museum: Exhibit 3.0 “Obsidian Rain,” 2017. Courtesy Cave_bureau
24. Bethany Rigby, “Apollo 14 Lunar Samples,” Mining the Skies, 2020. Courtesy Bethany Rigby, NASA/ ID: S71-19489
25. Angelo Bucci, Satellights over São Paolo, 2019. Courtesy Angelo Bucci


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature