01-07-2014

Jeff Koons, retrospettiva al Withney Museum of American Art

Renzo Piano,

Parigi,

Sport & Wellness, Guggenheim di Bilbao,

contemporaneo,

Mostra,

Jeff Koons al Withney Museum of American Art di New York: per la prima volta una retrospettiva delle opere realizzate da uno degli artisti più famosi dei nostri tempi. Dal 1978 a oggi. “Jeff Koons. A Retrospective” è aperta dal 27 giugno al 19 ottobre 2014.



Jeff Koons, retrospettiva al Withney Museum of American Art

Jeff Koons, artista di fama mondiale e quotatissimo alle aste, ha la sua retrospettiva al Withney Museum of American Art di New York. Per la prima volta una mostra offre uno sguardo sulla vasta opera di Koons dal 1978 ad oggi. Quasi 150 oggetti esposti in un racconto cronologico offrono la più completa panoramica su uno dei personaggi più importanti e controversi della scena artistica del dopoguerra. Jeff Koons ha saputo valorizzare gli effetti della massificazione, ottenendo vasti consensi del pubblico, alla stregua di Andy Warhol, partendo spesso da oggetti del quotidiano.

La mostra “Jeff Koons. A Retrospective” non è solo la prima grande esposizione dell'artista a New York, città dove vive, ma è anche l'ultima mostra che si svolge nell'edificio progettato da Marcel Breuer, prima dell'apertura della nuova sede del Withney Museum of American Art nel Meetpacking District nel 2015, realizzato dall'architetto Renzo Piano.
Per tutti gli amanti dell'arte contemporaneo una buona notizia: la grande retrospettiva di Jeff Koons arriverà a novembre 2014 al Centre Pompidou di Parigi per poi proseguire al Guggenheim di Bilbao nell'estate 2015.

(Christiane Bürklein)

Mostra: Jeff Koons. A RETROSPECTIVE.
Date: dal 27 giugno al 19 Ottobre 2014
Luogo: Withney Museum of American Art, New York
organizzato da Scott Rothkopf, Nancy and Steve Crown Family Curator and Associate Director of Programs
Link: Withney Museum of American Art http://whitney.org/, Jeff Koons http://www.jeffkoons.com/
Immagini: courtesy of Withney Museum

Prossime mostre:
Centre Pompidou, Musée national d’art moderne, Paris (26.11.2014–27.4.2015).
Guggenheim Bilbao (5.6.-27.9.2015)

Didascalie:
Jeff Koons, Tulips, 1995 – 98. Oil on canvas; 111 3⁄8 x 131 in. (282.9 × 332.7cm). Private collection. © Jeff Koons
Jeff Koons, Louis XIV, 1986. Stainless steel; 46 × 27 × 15 in. (116.8 × 68.6 × 38.1 cm). Raymond and Patsy Nasher Collection, Nasher Sculpture Center, Dallas. © Jeff Koons
Jeff Koons, Moon (Light Pink), 1995–2000. Mirror-polished stainless steel with transparent color coating; 124 × 124 × 40 in. (315 × 315 × 101.6 cm). Collection of the artist. ©Jeff Koons
Jeff Koons, Dutch Couple, 2007. Oil on canvas; 102 × 138 in. (259.1 × 350.5 cm). Pinault Collection. © Jeff Koons
Jeff Koons, Split-Rocker (Orange/Red), 1999. Polychromed aluminum; 13 1/2 × 14 1/2 × 13 in. (34.3 × 36.8 × 33 cm). B. Z. and Michael Schwartz. ©Jeff Koons
Jeff Koons, Gazing Ball (Farnese Hercules), 2013. Plaster and glass; 128 ½ x 67 × 48 5/8 in. (326.4 × 170 × 123.5 cm). Amy and Vernon Faulconer and The Rachofsky Collection. © Jeff Koons


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature