01-08-2014

Il Lido di Venezia tra Biennale di Architettura e Mostra del Cinema

David Chipperfield Architects,

Venezia, Italia,

Cinema, Biennale di Venezia, Lungomare,

Mostra, Biennale di Venezia,

abstract



Il Lido di Venezia tra Biennale di Architettura e Mostra del Cinema

Un appuntamento di fine agosto denso di significati nel quale  due importanti eventi come la Mostra Internazionale di Architettura dal titolo Common Ground e la 69 Mostra del Cinema parlano e si esprimono con lo stesso linguaggio. David Chipperfield, direttore della 13 Mostra Internazionale di Architettura organizzata dalla Biennale di Venezia, punta tutto sulla condivisione delle differenze, sulla necessità di riaffermare culture che costituiscono a loro volta patrimonio di idee differenti raccontando nel contempo storie comuni di popoli, con la puntuale consapevolezza dell'importanza di salvaguardare il dialogo tra generazioni passate e future. Dovrebbe essere questa secondo David Chipperfiled la nuova visione dell'architettura nel suo contesto di storia, linguaggio, influssi e affinità, così come le stesse matrici ideologiche verranno  rappresentate nei film e nei cortometraggi visibili durante la Mostra del Cinema al Lido di Venezia.

Prime edizioni
La prima edizione della Biennale di Venezia si svolse nel 1895 e la prima rassegna della mostra internazionale di arte cinematografica nel 1932.

Dal liberty agli anni 50
Ci troviamo di fronte a una mostra permanente di architettura all'aperto che va dai primi anni del 900 fino agli anni 50. Partendo dalle costruzioni settecentesche come i “Murazzi” è verso il centro dell'isola che l'architettura si fa ricca di edifici liberty dei quali sono state catalogate circa 270 tra ville e residenze. Un lungo viale il “Lungo laguna” è fiancheggiato sempre da edifici liberty che portano fino a San Nicolò dove un tempo si trovava la più grande fortificazione dell'isola.

Aeroporto G. Nicelli
Non privo di fascino l'aeroporto G. Nicelli è stato realizzato nel 1909 e dal 1926 diventò il primo aeroporto civile d'Italia. Recentemente restaurato conserva perfettamente il suo stile art decò. Gabriele D'Annunzio fu un abituè del luogo mentre oggi oltre alla possibilità di organizzare un tour della laguna è possibile mangiare al ristorante dell'aeroporto tra hangar, laguna e strane sagome di aerei.

Grande stabilimento balneare eretto sull'Onda viva del Mare – 1857
E' questa la data dalla quale la spiaggia del Lido di Venezia divenne tra le stazioni balneari più eleganti d'Europa. Secondo la rivista americana Ask men è tra le 10 spiagge urbane più gettonate del mondo. Caratteristica le capanne in legno o il “capanno” come dicono gli abitanti dell'isola in cui ci si rifugia durante  la giornata che si trascorre in spiaggia.

Al top
Spiaggia Des Bains
Di fronte all'omonimo hotel è stata descritta da Thomas Mann nel suo “Morte a Venezia” e da icona dei primi del '900 ancora oggi, con le sue cabine dai tetti di paglia, è considerata uno degli stabilimenti più eleganti di Venezia.


Spiaggia Excelsior
In ugual misura le capanne in tela bianca della spiaggia dello Excelsior sono punto di ritrovo di importanti attori cinematografici.

Cicchetto per eccellenza
Lo spritz ovvero aperol / campari + vino bianco + oliva. Dosi generose a prezzi bassi, il rito dello spritz è radicato al territorio e alle tradizioni più genuinamente popolari. Da provare in qualsiasi bar o osteria.

Dormire in campagna al Lido
Un nutrito numero di biciclette per scoprire in modo sostenibile i differenti itinerari di architettura sono a disposizione presso l'Albergo Quattro Fontane. Residenza d'epoca ispirata alla tipologia degli chalet o cottage, sorge nel luogo dove fu eretto il primo casino o ridotto intorno al 1573. Ancora oggi è l'ambiente ideale per conversare, ammirare e riposarsi nell'antico giardino di fiori sotto l'ombra di un grande platano, come da lungo tempo fanno oramai registi e attori protagonisti della Mostra del Cinema. Una curiosità sono i quieti studioli tra cui in particolare “la Casetta”.


Nuovi talenti di Next Landmark
In occasione della Mostra Internazionale di Architettura, cogliendo lo spirito del suo direttore David Chipperfield, è stato istituito un contest per giovani laureati organizzato da Floornature.com per  focalizzare l'attenzione sulle future generazioni di professionisti. Luogo deputato dell'evento una ex chiesa affrescata parte di un complesso salesiano adiacente ai giardini della Biennale di Venezia.
Serata inaugurale il 28 agosto con la proclamazione dei vincitori.
contest.floornature.com

Cintya Concari


Biennale di architettura
Venezia – Giardini e Arsenale
promozione@labiennale.org

Mostra del Cinema
Lido di Venezia
cinema@labiennale.org

Aeroporto G.Nicelli
Via Morandi 9 – Lido di Venezia

Stabilimenti balneari Lido di Venezia

Spiaggia Des Bains
Lungomare Guglielmo Marconi 34/36

Spiaggia Excelsior
Lungomare Guglielmo Marconi 41

Albergo Quattro Fontane
Via delle Quattro Fontane 16
 


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×