20-11-2014

“Hueso”, il concept restaurant dei messicani Cadena Asociados

Sport & Wellness, Ristoranti,

Design,

Legno,

Guadalajara, Messico. Al suo interno sono collezionate oltre 10000 ossa, ma non fatevi intimidire: il ristorante progettato da Cadena Asociados è coerente al proprio concept dal visual ai materiali, mantenendo la pulizia tipica del gusto minimale.



“Hueso”, il concept restaurant dei messicani Cadena Asociados

Hueso” è il giusto nome da dare a un concept restaurant al cui interno si trovano oltre 10000 ossa, così come giusta si è rivelata la scelta di affidare il progetto allo studio messicano Cadena Asociados.
Nel Lafayette Design District di Guadalajara, Ignacio Cadena ha ripensato i locali di un'architettura moderna degli anni Quaranta ispirandosi alla visione darwiniana, raggiungendo al contempo un risultato minimale nello stile e complesso nei contenuti. Il rivestimento esterno è composto da un bianco piastrellamento ceramico realizzato a mano e decorato con motivi grafici, mentre entrando ci si trova di fronte allo spettacolo di diecimila tra ossa e teschi, posizionati con cura fino a riempire per intero le pareti dell'edificio. L'abbagliante candore degli interni viene però attenuato dal legno di tavoli e seggiole, dal verdeggiante giardino, dagli strumenti di cucina e dal piano cottura, tutti elementi che riescono a rendere accogliente un ambiente altrimenti definibile “asettico”.

Francesco Cibati

Anno: 2014
Architetto: Cadena Asociados
Luogo: Guadalajara, Jalisco, Messico
Superficie: 240 sq. ft.
Committente: Alfonso Cadena
Fotografie: Jaime Navarro

www.cadena-asociados.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×