13-08-2012

gmp Centro Tecnologico Bologna

Pier Luigi Nervi,

Sport & Wellness,

Lo studio gmp vince il primo premio nel concorso internazionale di progettazione per trasformare la Manifattura Monopolio dei Tabacchi di Nervi in un parco tecnologico.



gmp Centro Tecnologico Bologna

L'area e gli stabilimenti industriali della Manifattura Monopolio dei Tabacchi a nord di Bologna, progettata dall'ingegnere ed architetto italiano Pier Luigi Nervi sono stati oggetto di un concorso internazionale di progettazione vinto dallo studio tedesco gmp.

Il bando del concorso riguardava il restauro degli edifici, considerati monumenti dell'architettura italiana degli anni 1940, l'ampliamento dei locali con nuove costruzioni e la trasformazione dell'area in un moderno polo tecnologico collegato all'università e con servizi annessi.

Il progetto di gmp prevede la disposizione degli edifici lungo assi che, come pale di un mulino a vento, partono dalla nuova piazza centrale posta in prossimità dell'ex-centrale termica. I volumi antichi restaurati o ripristinati nelle linee originali del progetto di Nervi, saranno adeguati ai requisiti più recenti in materia di risparmio energetico e protezione antisismica. Gli architetti hanno posto grande attenzione nella ricerca cromatica dei nuovi edifici, per quelli antichi conservano il cromatismo originale e su tutto spicca il rosso dei mattoni del camino della ex centrale termica.

(Agnese Bifulco)

Progetto: gmp Architekten von Gerkan, Marg und Partner (Volkwin Marg + Robert Friedrichs)
Luogo: Bologna, Italia
Immagini courtesy of gmp © Gärtner & Christ, © gmp

www.gmp-architekten.de


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature