15-11-2002

G. Byrne - Centro Di Coordinamento E Controllo Del Traffico Marittimo, Lisbona, Portogallo

Lisbona,

Auditorium, Bar,

Progettista: Gonçalo Byrne
Committente: APL: Amministrazione del Porto di Lisbona
Strutture: A2P Consult
Impianti: Luis Gonçalves, José Galvão Teles, Manuel José
Impresa costruttrice: Ensul, Empreendimentos Norte Sul
Localizzazione: porto di Lisbona
Superficie totale: 2.280 mq.
Data di progetto: 1997-1999
Data di realizzazione: 1999-2001



G. Byrne - Centro Di Coordinamento E Controllo Del Traffico Marittimo, Lisbona, Portogallo Situato alla fine di un lungo e snello molo che racchiude la protetta insenatura di un attracco, il nuovo edificio presenta una pianta rettangolare, in cui la distribuzione delle funzioni - che si sviluppa su 6 livelli - permette di privilegiare la componente verticale della costruzione: il piano terreno, infatti, ospita le sole funzioni di accoglienza e archivio; il primo piano la zona dedicata al relax -bar e area di riposo -; il secondo le funzioni sociali - sala per riunioni e auditorium -; il quarto l'area di controllo e di sicurezza; il quinto e il sesto, infine, la zona destinata alla gestione e al comando del VTS.

L'elemento che la rende, però, straordinaria per la novità della sua concezione, è la sezione: il nastro regolare della scala di collegamento verticale, infatti, baricentrica rispetto all'edificio, è singolarmente contraddetta dall'inclinazione dei muri perimetrali, che slanciano i prospetti della torre in una sorta di architettura dinamica, interamente proiettata sul fiume.

Questo artificio permette, anche, di snellirne visivamente le proporzioni, altrimenti molto classiche, conferendole un ardito senso di sbilanciamento, come se osasse sfidare quella forza di gravità che sta alla base della firmitas vitruviana: tale sensazione è accentuata dal trattamento della partitura muraria, pensato per fasce orizzontali di altezze e materiali differenti.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×