19-07-2005

Edificio per abitazioni Mirador
MVRDV + Blanca Leó
Madrid, 2005

MVRDV,

Madrid,

Condomini, Housing, Grattacielo,

Pietra, Cemento,

Una nuova opera della "cultura della congestione" è visibile nello skyline di Madrid. Si tratta dell'edificio residenziale Mirador, ultima riflessione degli olandesi MVRDV in fatto di densità e di vivere contemporaneo.



Edificio per abitazioni Mirador<br> MVRDV + Blanca Leó<br> Madrid, 2005 I 165 appartamenti sono organizzati per tipologia in 9 piccoli edifici, assemblati attorno al grande vuoto centrale della terrazza panoramica e collegati da un sistema di circolazione continuo. Le aree connettive sono state concepite come una serie di piccole strade verticali che si trasformano lungo il percorso, sottolineando così la diversità dei vari blocchi residenziali e la loro organizzazione in "mini-quartieri".
L'intento è quello di proporre un sistema di residenze flessibili, adattabili all'identità che ciascun abitante vuole dare alla propria dimora e pronte a rispondere al mutare della domanda.
Questa eterogeneità tipologica emerge nei prospetti grazie alla modulazione e posizione delle aperture nonché per la varietà di materiali, textures e colori dei sistemi di rivestimento. Lastre di pietra, tessere di mosaico e cemento declinati nelle sfumature del grigio, nero e bianco sottolineano i diversi blocchi, mentre le aree destinate alla circolazione sono chiaramente leggibili per il loro colore arancione acceso.

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×