15-11-2011

DAP, Centro Culturale Roberto Gritti

Bergamo, Italia,

Paesaggio, Sport & Wellness,

Nel borgo medievale di Ranica gli architetti di DAP studio e l'architetto Paola Giaconia, hanno realizzato un nuovo centro culturale premiato dall'ordine degli architetti di Bergamo, che lo ha segnalato tra le migliori opere realizzate nel decennio 2000-2010.



DAP, Centro Culturale Roberto Gritti

L'edificio progettato dal DAP studio e dall'architetto Paola Giaconia sorge in una zona di passaggio fra il paese e la sua area di espansione, nelle intenzioni dei progettisti la volontà di scuotere stilisticamente il paesaggio urbano, stabilendo un rapporto diretto con il panorama naturale.

Composto da due volumi sovrapposti, l'edificio rivela all'esterno le attività in corso attraverso le vetrate trasparenti del volume inferiore. Il secondo volume poggia sul primo ed è ricoperto da una sequenza di lastre di policarbonato alveolare colorate e leggermente opache. Grazie a questo rivestimento le sagome e i movimenti delle persone appaiono in modo sfumato.
Nell'edificio la distribuzione interna delle aree funzionali è articolata in volumi indipendenti di differenti altezze e collegati da passerelle, che ricreano l'organizzazione di uno scenario urbano.

(Agnese Bifulco)


Progetto: DAP studio (Elena Sacco – Paolo Danelli), Paola Giaconia
Luogo: Ranica, Bergamo, Italia
Fotografie: Alessandra Bello

www.dapstudio.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×