30-04-2004

Concessionaria Opel

Genova,

Showroom,

FMG Fabbrica Marmi e Graniti,

Località: Genova Campi
Progettista: Arch. Enrico Rosselli
Realizzazione: 2001-2003
Materiali: Iris Fabbrica Marmi e Graniti
Committente: Opel - Di Marco Service Data
Progettazione: 1998
Collaboratori: Paolo Lorenzoni
Strutture: Ing. E.Longo
Area lotto: 4800 mq
Area coperta: 3300 mq
Volume costruito: 14190 mc
Ditte costruttrici: PDR De Rege S.p.A.



Concessionaria Opel In questo modo, oltre al conseguimento degli obiettivi primari, ha ottenuto anche il beneficio di una facile lettura delle funzioni e quindi di un naturale richiamo esercitato dalle parti commerciali.
L'esterno è un piacevole incastro di volumi: una quinta è formata da un parallelepipedo dal profilo sottile che si alza per ben due piani lasciando vuota la parte sottostante nella quale si inserisce il volume a base rotonda che costituisce lo spazio principale della concessionaria.
La scelta dei materiali è stata fondamentale sia per la pelle esterna che per le finiture interne legate da un unico filo conduttore: i materiali dovevano contribuire all'immagine tecnologica dell'edificio oltre che soddisfare i parametri prestazionali.
Particolarmente laboriosa è stata la ricerca per la pavimentazione interna: il piano terra accessibile dalla strada pubblica e avente una superficie di mq 1.300, doveva ospitare sia lo spazio espositivo per le auto che gli uffici.
Il materiale doveva avere quali requisiti estetici il colore bianco, la finitura lucida e il grande formato.
Fin qui la ricerca non costituiva particolari difficoltà, sennonché il bianco quale requisito tecnico, oltre a resistenza e durezza, doveva avere la capacità di mantenere intatto il suo colore e la sua brillantezza e non consentire l'osmosi polimerica delle gomme delle auto in esposizione e dei prodotti chimici utilizzati.
L'abbinamento delle caratteristiche tecniche con quelle estetiche ha guidato la scelta verso la serie marmi di fabbrica prodotta da Fabbrica Marmi e Graniti, e, più precisamente, verso lo Statuario Venato, le cui lastre presentano un fondo bianco caratterizzato da rare e preziose venature disposte diagonalmente di colore grigio e nero. La scelta si è dimostrata vincente, in quanto il materiale si integra perfettamente nel progetto divenendo componente essenziale non solo nella valorizzazione delle soluzioni interne, ma anche come elemento di connessione tra l'immagine esterna e quella interna.

Laura Puliti

http://www.opelgenova.it

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×