29-10-2021

Climate change and creativity - webinar Comunità Resilienti Biennale di Venezia

Venezia, Italia,

Mostre,

Biennale di Venezia, Iris Ceramica Group,

"Climate change and creativity" è il terzo appuntamento dei webinar promossi da Iris Ceramica Group, nell'ambito di Comunità Resilienti - Padiglione Italia, e organizzati dalla rivista The Plan. Il tema dell'incontro porta all'attenzione del pubblico la necessità di un approccio transdisciplinare, visionario e radicale, per trovare soluzioni efficaci e innovative che possano invertire la rotta e trasformare città e comunità in sistemi aperti, resilienti al cambiamento climatico.



Climate change and creativity - webinar Comunità Resilienti Biennale di Venezia

A Glasgow, in Scozia, inizierà il 31 ottobre "UN Climate Change Conference" la 26ma Conferenza delle Parti (CPOP26) su cui poggiano le speranze di molti perché i leader mondiali trovino un accordo per tenere sotto controllo le conseguenze dei cambiamenti climatici.
Di “come affrontare il cambiamento climatico” nell'ambito dell'architettura si parlerà il 2 novembre a "Climate change and creativity", terzo appuntamento della serie di webinar promossi da Iris Ceramica Group, nell'ambito di Comunità Resilienti - Padiglione Italia, e organizzati dalla rivista The Plan.
A condurre e mediare il confronto sarà, come per i precedenti webinar, Nicola Leonardi di The Plan. L'introduzione al tema dal punto di vista dell'architettura sarà fatta dall'architetto Alessandro Melis, curatore del Padiglione Italia alla 17.ma Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. A seguire, il professore Roberto Buizza, fisico/matematico della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, si occuperà degli aspetti legati alle problematiche ambientali e alle emergenze climatiche. Quindi, si susseguiranno gli interventi del dr. Roman Frigg della London School of Economics (UK), del prof. Ed Keller direttore del Center for Transformative Media at The New School, e professore associato alla Parsons The New School for Design di New York, del prof. Telmo Pievani, dell'Università di Padova, della prof. Catherine Venart della Dalhousie University, Halifax (Canada), e del prof. Giuseppe Longhi.
Il tema dell'incontro porterà all'attenzione del pubblico la necessità di un approccio transdisciplinare, visionario e radicale per trovare nuove soluzioni e invertire la rotta intrapresa dall'uomo e dalla società a partire dalla rivoluzione industriale. Dal momento in cui, la temperatura globale ha iniziato a crescere per effetto dell'azione umana e poi, in un crescendo continuo, ci ha portato nella condizione attuale.
A differenza delle città storiche italiane, che lo stesso Alessandro Melis ha indicato come un importante esempio di resilienza, l'architettura e la pianificazione moderne non hanno mitigato le situazioni, ma al contrario in molti casi hanno acuito le condizioni critiche globali.
La città media italiana, a cui saranno dedicati due diversi webinar promossi da Iris Ceramica Group e in programma per il 10 e il 17 novembre, è invece considerata come un modello di equilibrio. Le città storiche italiane sono un concentrato di conoscenze applicate alla resilienza a cui si può attingere. Erano, infatti, strutturate per assolvere a più funzioni e integravano, nel tessuto urbano, l'ambiente fisico con giardini e frutteti per la produzione agroalimentare. Bisogna quindi invertire la rotta e trovare soluzioni efficaci e innovative che possano trasformare città e comunità in sistemi aperti virtuosi, resilienti ai cambiamenti climatici e sociali già in corso. All'architetto spetta il fondamentale ruolo di sintesi per trasferire e trasformare le conoscenze transdisciplinari in visioni del futuro e quindi in progetti. Da qui discende l'importanza della creazione di un network della creatività, che possa alimentare l'immaginazione delle nuove generazioni di architetti e di cui si parlerà nel webinar.

(Agnese Bifulco)

Climate Change and Creativity - 2 November 16:00-18:00 (CET)
For information and registration
Chair: NICOLA LEONARDI - Co-founder & Managing Editor THE PLAN
Introduction – Architecture: Prof. ALESSANDRO MELIS Curator of the Italian Pavilion
Introduction – Climate: Prof. ROBERTO BUIZZA - Scuola Superiore Sant’Anna

Panelists
Dr. Roman Frigg
London School of Economics (UK)

Prof. Ed Keller | Director of the Center for Transformative Media at The New School, and Associate Professor at Parsons The New School for Design

Prof. Telmo Pievani
University of Padua;
Topic: Climate Change and Biology

Prof. Catherine Venart
Dalhousie University, Halifax (Canada)

Prof. Giuseppe Longhi