30-08-2019

Longgang di Mecanoo, facciata a sbalzo di cemento e alluminio

Mecanoo,

Zhang Chao,

Shenzhen, Cina,

Supermercato, Centri Commerciali,

Metallo, Cemento,

Un potente edificio di cemento e alluminio dello studio Mecanoo è la porta economica di Longgang, in Cina



Longgang di Mecanoo, facciata a sbalzo di cemento e alluminio Una struttura di cemento armato, rivestita in alluminio, contiene 95.000mq di servizi dislocati su 3,8 ettari di terreno a Shenzhen, in Cina, e il progetto è dello studio Mecanoo.
Non era facile ideare con dei volumi la porta economica della città di Shenzhen in Cina, vista l’estrema spinta economica e demografica della città, ma lo studio Mecanoo ha saputo creare una serie di edifici ben lontani della retorica formale del concetto stesso di porta. Infatti hanno costruito una serie di volumi architettonici dislocati su 3,8 ettari di terreno, tutti larghi 50 mt, snodati in lunghezza in maniera elegante per 400mt e non più alti di 25mt, a causa della ferrea restrizione del Piano regolatore.
Per realizzare la catena di edifici, dalla forma singolare e per certi versi danzante, gli architetti hanno pensato di slegare l’involucro dal suo contenuto. In questo modo i volumi, delineati dalle grandi pareti inclinate, diventano godibilissimi tanto all’interno quanto all’esterno, creando quell'emozione della scoperta di uno spazio edificato che talvolta viene a mancare in certe moderne prodezze architettoniche, molte volte belle solo da dentro o da fuori.
In questo caso, l’immensa orditura di tralicci di cemento armato, il cui spessore si aggira sui 60cm, è ricoperta all'esterno da una pelle di alluminio grecata color amaranto, mentre è a vista al suo interno. Una scelta progettuale che crea un effetto sorpresa quando si entra, grazie anche alle lunghe finestre a nastro dal vetro brunito, le quali accentuano esternamente l’orizzontalità della lunga composizione di edifici, effetto che al suo interno tende a non corrispondere. Da non dimenticare che gli aggetti dei volumi arrivano a raggiungere l’esorbitante misura di 24,3mt di sbalzo rispetto al piede della fondazione.
Il manto coibente aderisce alla superficie esterna della struttura di cemento come di consueto, benchè in questo caso pareva essere inglobato in un particolare strato compostito esterno, mentre l’alluminio è distanziato da questo, allo scopo di consentire la giusta ventilazione e raggiungere un ottimo livello di performance con poco sforzo.

Fabrizio Orsini

Programme: Cultural complex of 95,000 m2 with art museum (13,500 m2), science centre (10,000 m2), youth centre (8,000 m2), retail (7,000 m2) and a book mall including cafes and restaurants (35,000 m2) and 21,500 m2 of underground parking and a new public square totalling 3.8 hectares.
Building: 400m long, 50m wide, 25m high
Design 2012-201
Realisation: 2015-2019 Client Longgang Government, Vanke and SPDG, Shenzhen, China
Local architect: CCDI, Shenzhen, China

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×